Questo sito contribuisce all'audience di

Si ferma a 12 la striscia vincente del Carpaneto, il Nure torna al comando da solo

Il San Nicolò non rallenta e conquista l'ottava vittoria consecutiva. Successi per Podenzano, River e Bft Burzoni

La Serie D del San Nicolò

REAL SALA BOLOGNESE-LIBERTAS STERILTOM 3-0

(25-16, 25-23, 25-22)

LIBERTAS STERILTOM: Monachesi, Capra, Pontoglio 11, Benvenutti, Delorenzi 7, Mazzoni 11, Ricordi 4, Garilli 4, Zorzella, Perchyk, Filippi (L), Allenatore Feroldi
Trasferta impegnativa per la Libertas Steriltom con il Real Sala Bolognese, formazione capace di fermare in casa tutte le squadre in testa alla classifica. Coach Feroldi schiera Capra in regia, Pontoglio opposto, Mazzoni e Garilli di mano, Delorenzi ed il rientrante Ricordi al centro con Filippi libero. Primo set di assestamento: i biancorossi soffrono oltremodo la veemenza dei padroni di casa che rapidamente si aggiudicano il parziale 25-16. Nel secondo set Feroldi prova la carta Benvenutti per uno spento Ricordi: il cambio sembra dia buoni risultati al punto di impattare il Real Sala sul 22 pari. Qui i piacentini non sono cinici e pagano la maggiore esperienza dei padroni di casa che chiudono 25-23 il parziale a proprio favore. Nella terza frazione la Libertas Steriltom torna in formazione tipo: solo una illusione a metà set quando si trova con merito in vantaggio; troppi errori in attacco condizionano l’intero incontro lasciando ai bolognesi la gioia di incassare i tre punti in palio. In sostanza una prova sottotono per la Libertas Steriltom: solo Mazzoni impatta bene sulla gara ma non basta per domare la forte formazione di Bologna. Ora i ragazzi di Feroldi sono attesi dallo scontro importantissimo sabato prossimo tra le mura amiche contro la rivale parmense dell’Eureka.

LEGGI TUTTI I RISULTATI E LE CLASSIFICHE

NURE VOLLEY-VOLLEY ACCADEMY SASSUOLO 3-0

(25-7, 25-15, 25-15)

NURE VOLLEY: Galliani 3, Brigati 4, Eleonora Fava 10, Erica Fava 13, Arfini 4, Sudario 8, Musiari (L), Cesena, Benzi 4, Jasmine Carini 4, Debora Carini 3, Guinne. All. Capra-Lena 

Vittoria netta per 3-0 del Nure volley in meno di un ora di gioco contro la Volley Accademy Sassuolo ultima in classifica . Il Nure riconquista la testa della graduatoria in solitaria con un solo punto di vantaggio sulle modenesi di Mirandola che hanno vinto 3-2 lo scontro diretto con il Cvr. Le piacentine in partenza si schierano con Musiari libero, Sudario e Eleonora Fava al centro, Erica Fava e Brigati di mano, Galliani in palleggio e Arfini opposta.

E’ troppa la differenza fisica e tecnica tra le due squadre, le modenesi si presentano al palazzetto di San Giorgio con una squadra giovanissima e non riescono mai ad impensierire le ragazze dei presidenti Vincini e Roleri. Nel corso dell’incontro coach Capra concede spazio a tutte le giocatrici della rosa che rispondono presenti all’appello entrando in campo concentrate e determinate come hanno sempre fatto nel corso di questa stagione. Rimangono 8 giornate al termine del campionato, con ancora tanti punti in palio, in ognuno dei prossimi appuntamenti si nasconderanno delle insidie a partire dalla trasferta di venerdì a Parma in casa dell’Inzani.

VOLLEY ACADEMY MODENA - L.T.P. VAP 3-1

(25-17; 25-23; 20-25; 29-27)

L.T.P. VAP PC: Mazzocchi 11, Rocca S. 2, Rocca B. 2, Rabija 7, Chinosi 7, Contardi 13, Boiocchi 5, Gilioli 10, Molinari 6, Caviati 2, Bersanetti (L1), Maestri (L2). All. Chiappafreddo-Savi

Sconfitta in terra modenese per la Academy dopo una partita equilibrata, con l'esclusione di un primo set a senso unico per le padrone di casa. Coach Chiappafreddo schiera la diagonale Rocca S.-Chinosi, bande Mazzocchi e Rocca B., al centro Molinari e Contardi con Bersanetti in seconda linea. Le locali, trascinate dagli attacchi di Muzzioli e Giva, si portano sul 6-3 ed allungano sul 12-6, costringendo Chiappafreddo al primo timeout. Due attacchi di Rocca B. e Chinosi permettono alle piacentine di ridurre il gap (13-9); le giovani della Ltp sono però troppo fallose in ricezione ed in attacco, le modenesi allungano nuovamente sul 18-9. L'inerzia del set è segnata e le padrone di casa chiudono velocemente con un eloquente 25-17.

In apertura di secondo set coach Chiappafreddo rivoluziona la squadra che parte con la diagonale Caviati-Chinosi, Mazzocchi e Gilioli in banda, Contardi e Boiocchi al centro e Maestri libero. Le ospiti allungano subito sul 5-8, l'allenatore locale ferma gioco per riordinare le idee e le sue ragazze lo ripagano recuperando lo svantaggio sino al 10-9. Si gioca in un continuo inseguimento tra le due formazioni con Modena che si porta fino al 24-20. La Academy Piacenza sfodera una reazione d'orgoglio che conduce allo score di 24-23. Purtroppo è un bell'attacco di Corsini a chiudere il set sul 25-23. Nel terzo parziale la Vap allunga sullo 0-5. Le locali, dopo aver fermato il gioco, recuperano alcuni punti sino al 8-10, ma è la squadra di coach Chiappafreddo a fuggire nuovamente sul 9-15. Sul 16-20 è ancora Giva suonare la carica per le locali con due attacchi: replica prontamente Contardi con due primi tempi per il 18-24. Riaccorcia nuovamente Giva, ma è sempre Contardi con una veloce a chiudere il set sul 20-25.

Il quarto parziale si apre con l'allungo delle locali che si portano sul 8-4. La Vap passa a condurre (14-15), risponde la solita Giva per il 19-16. Contro break delle piacentine (attacco di Chinosi, muro di Molinari, attacco di Mazzocchi ed ace di Contardi) che tornano torna in vantaggio (19-20). Finale incandescente con uno scontro pallone su pallone da parte delle due formazioni, le ospiti chiudono la partita sul 29-27. Per le piacentine un elogio alle giovane Maestri (classe 2003) autrice di alcune difese spettacolari. Una nota di merito all'opposto locale Giva, autrice di ben 31 punti, con un sontuoso 43% in attacco.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Calcio giovanile

    Allievi - Rissa in campo tra giocatori: entrano anche i genitori e uno di questi aggredisce un ragazzo

  • Volley A2 maschile

    Una inarrestabile Gas Sales surclassa Bergamo e si garantisce il vantaggio del fattore campo nei play off

  • Calcio giovanile

    Risultati e classifiche di Berretti, Juniores, Allievi e Giovanissimi. Tre retrocesse nei Regionali, ok il GossoPittolo

  • Volley A2 maschile

    Botti: «Oggi siamo stati superiori». Sabbi: «Sto raggiungendo la forma migliore». VIDEO e pagelle

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Sporting Fiorenzuola campione in Seconda B

  • Serie C - Il caso della Lucchese fa tremare il Girone A, si rischia un altro ribaltone della classifica

  • Arezzo-Piacenza: 1-1, sblocca Foglia pareggia Barlocco

  • Che spettacolo i 6mila bambini al Garilli per la partita "Il Cuore dei Papà". Video

  • Allievi - Rissa in campo tra giocatori: entrano anche i genitori e uno di questi aggredisce un ragazzo

  • Piacenza - Franzini: «Sono contento della reazione della squadra, abbiamo personalità». Pagelle

Torna su
SportPiacenza è in caricamento