Questo sito contribuisce all'audience di

Stiliano Faroldi: «L'Alsenese in B1? Un traguardo tagliato con tanta fatica e una grande volontà». VIDEO

Il presidente della società piacentina festeggia il quinto salto di categoria in sette anni. «A chi dedico la vittoria? Alla mia famiglia»

Stiliano Faroldi con la t-shirt celebrativa della promozione

L'eco della promozione risuona ancora in provincia e più nello specifico attorno ad Alseno. La soddisfazione per tutta la comunità è alta e cresce ulteriormente se si considera che – tra i 13 paesi delle formazioni di Serie B1 e B2 promosse direttamente alla categoria superiore – il capoluogo alsenese con i suoi 4700 abitanti è il secondo comune più piccolo dietro a Talmassons (a quota 4002 in provincia di Udine), che con il CDA Volley ha vinto il campionato nel girone B di B1.

Un altro piccolo primato, motivo d'orgoglio per il sodalizio gialloblù che ormai rappresenta una realtà della zona, soprattutto cercando di consolidare e migliorare il settore giovanile ed iniziando a progettare la prossima stagione nella nuova categoria, anche se prima patron Stiliano Faroldi vuole rivivere l'ultima romanzesca giornata della sua Conad Alsenese.

Presidente cosa ha pensato alla fine del terzo set con le padrone di casa avanti?

«Quando Albisola era in vantaggio 2-1 non ho perso le speranze perchè le ragazze avevano tanta voglia di conquistare questa promozione, raggiunta con fatica ma con la volontà e la voglia di portare a casa il grande risultato»

Cosa invece ha provato a fine quarto set quando Truffa, l'opposto dell'Iglina, ha mandato fuori il pallone che è valso il 25-17 per la Conad e soprattutto la matematica promozione in B1?

«C'è stata una vera e propria esplosione, si è scaricata tutta la tensione che c'era in campo, in panchina e sulle tribune. Una esplosione di gioia per questo grande traguardo che è stato sofferto ma tagliato con tanta volontà e tanta fatica da parte di una società che si è impegnata enormemente per arrivare fin qui, da parte dello staff tecnico e di una squadra che alla fine ha dato veramente tutto per la promozione».

Il cammino della Conad non è stato semplice, nemmeno il viaggio per arrivare ad Albisola che ha vissuto momenti abbastanza avventurosi, addirittura assurdi e surreali.

«Dobbiamo ringraziare la pattuglia della Polizia Stradale di Ovada, a cui abbiamo donato una torta di cioccolato fatta dal nostro tifoso Enzo come riconoscenza, per averci assistito durante l'avaria del nostro pullman e per averci gestito mentre i genitori delle ragazze stavano tornando indietro a prenderci per portarci in tempo alla partita. Siamo riuscite a prenderci la nostra soddisfazione in campo nonostante fossimo molto tese ed avessimo ancor un po' di paura, perchè non è stato facile superare quei momenti di difficoltà in autostrada. Siamo riuscite a scioglierci veramente dopo il quarto set, riuscendo poi a vincere bene anche il quinto»

Per la Pallavolo Alsenese si tratta della quinta promozione nelle ultime sette stagioni, a chi va la dedica di questa appena conquistata?

«Alla società per gli sforzi fatti, allo staff tecnico e alla squadra. Ma la dedica più grande la faccio alla mia famiglia che mi ha sempre appoggiato in questo periodo da presidente. In sette anni raggiungere risultati così non è facile»

Quando si inizierà a parlare della prossima stagione?

«Adesso terminiamo i festeggiamenti, subito dopo inizieremo a lavorare alla nuova avventura».

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Nibbiano super, stop Castellana. Impresa Sannazzarese

  • Il Piacenza regola l'Imolese ai calci di rigori, ma quanta fatica per i biancorossi

  • Seconda Categoria - Delirio a Caorso: il pubblico entra in campo e scoppia la rissa con i giocatori

  • Piacenza-Gubbio 1-0: Paponi-gol e i biancorossi tornano alla vittoria

  • Coppa Italia - Piacenza agli Ottavi, Imolese superata ai rigori. Franzini: «Mi contestano? Sono tranquillissimo»

  • Piacenza - Matteassi: «Successo meritato». Le pagelle: Paponi è un cecchino, Corradi ispira

Torna su
SportPiacenza è in caricamento