Questo sito contribuisce all'audience di

Gossolengo superato in gara3: la corsa play off si ferma in casa di Riva

Alle piacentine non basta un bel primo set vinto in rimonta. Il 3-1 mette fine alla stagione della squadra di Cornalba

Chiara Scarabelli, autrice di 13 punti nella partita con Riva

Il lungo cammino del Busa Trasporti Bls Gossolengo si ferma ai quarti di finale playoff per la promozione in Serie B1. Un grande risultato per una formazione zeppa di giocatrici esordienti in categoria che soltanto un anno fa stava festeggiando la vittoria del campionato di Serie C e che si è dovuta arrendere 3-1 al C9 Pregis Riva. Dopo l’infortunio patito dalla centrale Jovana Nedeljkovic in Gara 2, la coperta biancoverde si fa ancora più corta con solo due giocatrici di ruolo – Giulia Maini e Eleonora Fava – a disposizione di coach Cornalba per la partita decisiva sul campo di Riva del Garda. Il C9 Pregis vuole a tutti i costi superare i quarti e lasciarsi alle spalle la serata storta di Gossolengo: lo mette in chiaro fin dai primi scambi (8-3) con il Busa Bls chiamato all’inseguimento (16-11). È il finale a ribaltare le sorti del set: Scarabelli e compagne riescono prima ad agguantare le padrone di casa (21-21) e poi a trovare gli attacchi giusti per chiudere il parziale sullo score di 22-25.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo la rimonta subita negli ultimi scambi del primo set, le rivane reagiscono con veemenza e determinazione (13-7) tenendo a distanza di sicurezza le biancoverdi. Non si ripete il finale del parziale precedente: 25-16 e conto set che torna in parità. Il punto di svolta si registra nel terzo parziale: entrambi i sestetti non lasciano nulla di intentato dando vita ad una lotta punto a punto con il Busa Trasporti Bls che prova a scappare (11-14) ma si fa raggiungere e superare dalle ragazze del Pregis (18-16) che conquistano e capitalizzano al meglio la prima palla set a disposizione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dal catrame di Centocelle a Zidane. «Il più forte che ho visto. E quanto menava Cleto in allenamento». La vita di Daniele Moretti

  • Covid19 - I dati di martedì 31 marzo: 27 morti a Piacenza, il totale sale a 543. E' ancora un giorno di dolore

  • Maradona, Bruno Conti, Baresi e il Piacenza tutto italiano. Il capitano Settimio Lucci ci racconta 20 anni di carriera

  • De Joannon all’attacco: «Ho dato la mia disponibilità per dare una mano. Da medico voglio combattere il coronavirus»

  • Calcio Dilettanti e Podenzano in lutto: ci lascia Abele Boselli. «E' la storia che se ne va»

  • La Lega Pro si interroga sul futuro. Monza, Vicenza e Reggina in B? Si studia una Serie C Elite

Torna su
SportPiacenza è in caricamento