Questo sito contribuisce all'audience di

Il Nure Volley anticipa a venerdì e a San Giorgio ospita il Gussago

La Canottieri Ongina vuole tornare a vincere in trasferta, l'Alsenese è attesa da un confronto con una big mentre il Gossolengo affronta l'ultima trasferta dell'anno

La squadra dell'Alsenese al completo

Tornare a vincere anche in trasferta, difendere il terzo posto in classifica e dar continuità al proprio cammino. E’ triplice l’obiettivo della Canottieri Ongina, impegnata nel campionato di serie B maschile nella trasferta reggiana di domani (sabato) alle 17 a San Martino in Rio a domicilio dei padroni di casa targati AMA.  I gialloneri di Mauro Bartolomeo arrivano all’appuntamento dell’ottava giornata dopo il facile 3-0 casalingo di sabato scorso contro i giovani del Vero Volley (Il Viaggiator Goloso) che a sua volta aveva riscattato lo scivolone nella trasferta contro il Viadana. Ora Boschi e compagni cercheranno punti anche alla “Bombonera” contro un avversario ugualmente affamato di risultati per migliorare la propria classifica.

“Il San Martino – avverte coach Bartolomeo – avrà dalla propria parte il fattore campo e non a caso si è espresso meglio in casa. E’ una squadra che si fonda molto sugli attaccanti laterali e in generale sull’agonismo. Alla Canottieri Ongina chiedo di essere continua e molto cinica, cercando di interpretare bene la partita, capirla e portarla sui binari delle nostre qualità. In settimana abbiamo recuperato lo schiacciatore Sandro Caci, assente sabato scorso per un problema fisico: martedì ha ripreso ad allenarsi e ieri (giovedì) ha sostenuto tutta la seduta. Nel frattempo, il nostro giovane palleggiatore Denis Kolev ha fatto gli “straordinari” svolgendo anche le sedute di allenamento con la Gas Sales di A1: mi fa piacere perché sono occasioni preziose sia per esperienza sia per ritmo di lavoro”.

L’AVVERSARIO – L’AMA San Martino occupa il penultimo posto in classifica con due punti all’attivo, frutto dei tie break persi nella quinta giornata a Mantova e nel turno successivo in casa contro il Valtrompia Volley. In panchina c’è il modenese “Pupo” Dall’Olio, leggendario palleggiatore italiano (243 presenze in azzurro, conquistando anche il bronzo olimpico a Los Angeles 1984) e anche tecnico di successo, apprezzato anche a Piacenza dove in due anni tra il 2005 e il 2007, tra i vari risultati, ha ottenuto la vittoria in Top Teams Cup (2006 a Palma de Mallorca) e ha centrato la finale scudetto. Lo scorso anno aveva intrapreso l’avventura a Campegine, poi interrottasi prima dell’avvio del campionato, e ora è tornato in sella sempre nel Reggiano. Tra le principali bocche di fuoco dell’AMA San Martino ci sono l’opposto Federico Benincasa e la banda Alex Reyes, entrambi approdati a quota 20 (25 per quest’ultimo) nella combattuta sconfitta di sabato scorso a Busseto (1-3).

“La nostra partenza – spiega Dall’Olio – non è stata facile, la rosa è stata completata a preparazione iniziata, poi abbiamo avuto un calendario pesantissimo nelle prime quattro giornate. Qui mi trovo bene, la società è corretta, solida e ben organizzata. Sappiamo di dover lottare con le unghie e con i denti fino alla fine per mantenere la categoria. Il girone è di alto livello, ci sono diverse squadre ben attrezzate e con giocatori anche di categoria superiore e a noi in questo senso manca un po’ di esperienza. Dobbiamo puntare sulle capacità agonistiche e tenere il più a lungo possibile gli avversarsi sul campo. Inoltre, dovremo far leva sul fattore campo e sul calore del nostro pubblico, molto vicino ma corretto. La nostra pallavolo è fatta di collettivo. La Canottieri Ongina l’ho vista diverse volte, è una squadra ben costruita e con alcuni atleti di spessore, anche di categoria superiore. Ha giovani interessanti insieme a elementi più esperti: credo non si debba precludere alcun obiettivo”.

GLI ARBITRI – A dirigere l’incontro tra AMA San Martino e Canottieri Ongina saranno il primo arbitro Lorenzo Valletta e il secondo arbitro Domenica Katia Forte.

IL TURNO – Questo il programma dell’ottava giornata del girone B di serie B maschile: Acl Busseto-Gabbiano Mantova, Scanzorosciate-Robosystem Concorezzo, Modena Volley-Stadium Mirandola, Il Viaggiator Goloso-Moma Anderlini Modena, Viadana Volley-Mgr Grassobbio, AMA San Martino-Canottieri Ongina. Riposa: Valtrompia Volley.

LA CLASSIFICA – Robosystem Concorezzo 20, Gabbiano Mantova 18, Canottieri Ongina 15, Stadium Mirandola, Modena Volley 13, Moma Anderlini Modena 11, Scanzorosciate 9, Acl Busseto, Viadana Volley 8, Valtrompia Volley 5, Mgr Grassobbio 4, AMA San Martino 2, Il Viaggiator Goloso 0.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - I risultati della domenica. Giornataccia per le piacentine: solo un pari per Nibbiano e Castellana

  • Piacenza troppo timido sul calciomercato: le rivali comprano, progettano, rilanciano o rinforzano. L'editoriale

  • «La retrocessione in B del Piacenza nel 1994? Non fu colpa del Milan». Galliani fra calcio, ricordi e...Hristo Zlatanov

  • Serie D - Il Fiorenzuola firma un'altra impresa: rimonta la Sammaurese e poi mette la freccia

  • Piacenza - Venerdì una seconda visita per Del Favero ma non c'è fiducia. Si cerca un portiere under

  • Calciomercato - Piacenza: la priorità ora è un portiere. El Kaouakibi alla Pianese, Forte verso Lecco

Torna su
SportPiacenza è in caricamento