Questo sito contribuisce all'audience di

La capolista Gossolengo non si fida dell'Olympia

Genovesi in un momento difficile, ma restano una delle formazioni più temibili della categoria. Canottieri Ongina a caccia di continuità

La Canottieri Ongina al completo

Missione continuità per la Canottieri Ongina, impegnata sabato alle 21 a Milano dove al Centro Fipav Pavesi affronterà la pericolante Getfit Milano Vittorio Veneto nella quinta giornata di ritorno del girone B di serie B maschile. La formazione giallonera allenata da Mauro Bartolomeo occupa il sesto posto a quota 30 punti, mentre i neroverdi meneghini sono terz’ultimi, attualmente in zona retrocessione e a -3 dalla zona salvezza. Sabato scorso a Monticelli Boschi e compagni hanno superato la “Cenerentola” Powervolley Milano 2.0 e ora andranno a caccia della terza vittoria consecutiva, la quarta su cinque nel girone di ritorno e l’undicesima stagionale.

Fin qui, la Canottieri Ongina – partita con l’ambizione di mantenere la categoria dopo una pressoché totale rivoluzione estiva (e ringiovanimento della rosa) – sta disputando un ottimo campionato, caratterizzato da un fattore: finora, i rivieraschi hanno sempre battuto le formazioni che seguivano in classifica. Un auspicio che ora la squadra di Bartolomeo cercherà di tener vivo anche per la trasferta di Milano. “Non sarà facile – avverte però il tecnico cremonese dei piacentini – Vittorio Veneto è una formazione che ha bisogno di punti e quindi lotterà con il coltello tra i denti; inoltre, rispetto all’andata ha trovato continuità nell’impiego di Cozzi (anche ex Piacenza), elemento di grande esperienza”.

L’AVVERSARIO – La formazione neroverde è allenata da Giampiero Fasce, che in carriera vanta – oltre a Vimercate e Crema –  anche la conduzione dell’Asystel Milano in A2 (1999-2000) dove giocava un allora giovanissimo Paolo Cozzi, centrale che invece ha iniziato la splendida carriera pallavolistica nel Vittorio Veneto, sodalizio dove ora è tornato a indossarne la maglia. Il tutto dopo una lunga carriera quasi tutta sui campi di A1, arrivando a indossare la maglia azzurra con cui ha vinto un Mondiale pre-Juniores (1997) e due Europei (2003 e 2005), oltre ad alzare al cielo con il club una Coppa Cev (2004) e una Coppa Italia di A1 (2006).

“La squadra è sicuramente cresciuta – spiega Cozzi – rispetto al girone di andata, avendo preso più confidenza con il girone e la categoria e riuscendo a giocare punte di buon volley. Il nostro problema è che non riusciamo a mantenere questa qualità, dimostrandoci una squadra giovane e soprattutto inesperta al livello. In un set, siamo capaci di giocare dieci minuti molto bene e poi farne altrettanti male. Sono i momenti difficili che ci penalizzano anche mentalmente, manca la capacità di gestire la palla importante e facciamo fatica a sfruttare le occasioni che ci creiamo. Detto questo, in casa riusciamo a giocare un po’ più sciolti e per questo il nostro palazzetto deve diventare il nostro fortino di guerra: chi arriva deve sapere che deve sudare e lottare per uscirne fuori. Ciò che possiamo fare ora è rimanere uniti, compatti, mettere da parte la delusione per il risultato di Grassobbio e cercare di trovare un po’ di continuità nella nostra pallavolo”. In casa, infatti, Milano ha centrato due recenti vittorie di prestigio, entrambe al tie break contro Bolzano e Concorezzo.

GLI ARBITRI – A dirigere l’incontro tra Getfit Milano Vittorio Veneto e Canottieri Ongina saranno il primo arbitro Federica Celotti e il secondo arbitro Clarissa Cassone.

IL TURNO – Questo il programma della quinta giornata di ritorno del girone B di serie B maschile: Scanzorosciate-Valtrompia, Bluvolley Verona-Aviasim.it Bresso, Gabbiano Mantova-Avs Mosca Bruno Bolzano, Diavoli Rosa Brugherio-Itas Trentino, Euro Hotel Residence Milano-Centemero Concorezzo, Getfit Milano Vittorio Veneto-Canottieri Ongina, Powervolley Milano 2.0-Mgr Grassobbio.

LA CLASSIFICA – Itas Trentino 45, Diavoli Rosa Brugherio 44, Scanzorosciate 40, Centemero Concorezzo 35, Gabbiano Mantova 31, Canottieri Ongina 30, Bluvolley Verona 26, Aviasim.it Bresso 25, Avs Mosca Bruno Bolzano 24, Valtrompia Volley 19, Mgr Grassobbio 17, Getfit Milano Vittorio Veneto 14, Euro Hotel Residence Milano 7, Powervolley Milano 2.0 0.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Volley A1 maschile

    Gas Sales: fra gli schiacciatori c'è Iacopo Botto

  • Serie A

    La Juventus e Simone Inzaghi sempre più vicini: galeotto un incontro a Piacenza con Fabio Paratici. FOTOGALLERY

  • Dilettanti

    Serie D - Il Fiorenzuola spaventa il Braglia ma alla fine vince il Modena (3-2) ai supplementari

  • Basket

    Il Bakery non muore mai: espugna Castellanza, con Legnano si va a Gara5

I più letti della settimana

  • Terza Categoria - Squalificato 5 turni perché lascia il campo e va al bar a ubriacarsi. Poi ritorna e fuma

  • Modena-Fiorenzuola: 3-2, i rossoneri sfiorano l'impresa ma devono cedere nei supplementari

  • Playoff Serie C - Programma e orari delle partite del Secondo Turno a Girone

  • Playoff Serie C 2019 - Sorteggi e accoppiamenti del primo turno Fase Nazionale

  • Serie C Playoff 2019 - Il programma del Primo Turno Nazionale. Domenica 19 maggio le gare di andata

  • Serie C Playoff 2019 - Tutti i risultati del secondo turno e le qualificate alla Fase Nazionale

Torna su
SportPiacenza è in caricamento