Questo sito contribuisce all'audience di

Gossolengo, Alsenese e Fiorenzuola, non lasciatevi scappare l'occasione

Le formazioni piacentine affrontano le ultime tre della graduatoria, occasione ghiotta per arricchire una classifica già eccellente. La Canottieri Ongina vuole tornare al successo in casa di Grassobbio

Nella foto di Andrea Scrollavezza, un attacco dello schiacciatore Jacopo Filipponi (Canottieri Ongina) nel match d’andata contro la Mgr Grassobbio

Seconda trasferta consecutiva per la Canottieri Ongina, che dopo il ko dello scorso week end nell’immensa BLM Group Arena di Trento contro i giovani dell’Itas Trentino (3-0) è attesa da un nuovo impegno nel campionato di serie B maschile (girone B). Sabato alle 20,45, infatti, i gialloneri di Mauro Bartolomeo saranno di scena a Grassobbio (Bergamo) ospiti della Mgr nella terza giornata di ritorno.

Il match d’andata a Monticelli, vinto 3-0 dai piacentini, aveva rappresentato il primo urrah stagionale dei ragazzi di Bartolomeo, poi capaci di inanellare altri tre successi consecutivi. Quattro è anche il numero delle recenti vittorie consecutive, un trend che si è interrotto proprio sabato scorso a Trento contro la seconda forza del campionato. Ora la Canottieri Ongina, settima in classifica con 24 punti, affronta i padroni di casa bergamaschi, a caccia di punti per tenere dietro il terzetto attualmente in zona rossa.

A fare il punto della situazione è il secondo allenatore della Canottieri Ongina Giuseppe Capogreco. La sua analisi parte dal ko di Trento. “Ci sono alcuni aspetti che hanno condizionato la prova. In primis, quello ambientale: non siamo abituati a giocare in impianti così grandi; inoltre, loro hanno svolto bene il proprio compito e ci hanno messo in difficoltà. C’è tanto dispiacere per il 3-0, ma nessun rammarico particolare”. Ora Grassobbio. “Una trasferta da non sottovalutare: si giocherà con i Molten e loro faranno sicuramente meglio di quanto fatto con i Mikasa all’andata a Monticelli. Inoltre, nella palestra piccola Grassobbio ha sempre sfoderato ottime prestazioni, impensierendo per esempio Trento e vincendo al tie break contro Bolzano. Rispetto all’andata gioca più la banda Boschini di Maffeis, inoltre c’è uno schiacciatore mancino, Brembilla, che può essere fastidioso. Il punto di forza della Mgr, comunque, è la diagonale palleggiatore-opposto composta da Vavassori e Rossetti”. Infine conclude. “Noi stiamo bene e sarà importante riprendere il nostro ritmo di gioco”. Sul versante infermeria, qualche acciacco per il centrale Peluso, mentre non ci sarà per impegni familiari il giovane “jolly” Paratici.

L’AVVERSARIO – La Mgr Grassobbio è allenata da Flavio Rota e sta affrontando il primo campionato di serie B della propria storia. Attualmente, i bergamaschi sono undicesimi in classifica a quota 14 punti, due in più del Milano Vittorio Veneto, terz’ultimo e ora come ora in zona retrocessione.

“La Canottieri Ongina – spiega coach Rota -  è una buona squadra e attualmente si trova in una posizione di medio-alta classifica. Hanno due o tre elementi con esperienza nella categoria avendo già giocato in serie B, motivo per cui è una partita da prendere con le molle. Speriamo di ripetere la prestazione di Verona per portare a casa quei punti che in questa parte di stagione sono indispensabili. Personalmente spero anche nello spirito di rivalsa dei miei ragazzi: all'andata abbiamo giocato una delle nostre tre peggiori partite della stagione e vorrei dimostrare ai nostri avversari ciò di cui siamo realmente capaci”.

GLI ARBITRI –  A dirigere l’incontro tra Mgr Grassobbio e Canottieri Ongina saranno il primo arbitro Riccardo Canali e il secondo arbitro Giordano Marchi.

IL TURNO – Questo il programma della terza giornata di ritorno del girone B di serie B maschile: Bluvolley Verona-Scanzorosciate, Mgr Grassobbio-Canottieri Ongina, Gabbiano Mantova-Valtrompia Volley, Diavoli Rosa Brugherio-Aviasim.it Bresso, Euro Hotel Residence Milano-Avs Mosca Bruno Bolzano, Powervolley Milano 2.0-Itas Trentino, Getfit Milano Vittorio Veneto-Centemero Concorezzo.

LA CLASSIFICA – Diavoli Rosa Brugherio 41, Itas Trentino 39, Scanzorosciate 36, Centemero Concorezzo 31, Gabbiano Mantova 29, Aviasim.it Bresso 25, Canottieri Ongina 24, Bluvolley Verona 21, Avs Mosca Bruno Bolzano, Valtrompia Volley 18, Mgr Grassobbio 14, Getfit Milano Vittorio Veneto 12, Euro Hotel Residence Milano 7, Powervolley Milano 2.0 0.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serie C - Le prime indiscrezioni sulla composizione dei Gironi A, B e C stagione 2019/2020

  • Piacenza - Il dg Marco Scianò: «Il nostro calciomercato è pronto a partire ma ci vuole pazienza»

  • Piacenza - La Reggina va in pressing su Bertoncini ma l'offerta ancora non c'è. In attacco piace Cacia

  • Piacenza - Tre arrivi in sette giorni. Cessioni: stallo su Bertoncini, Pisa e Cosenza puntano Pergreffi

  • Calciomercato - Colpo Piacenza: dal Novara arriva il trequartista Luca Cattaneo

  • Alex Cremona: riscontrate varie fratture, domenica si deciderà se intervenire chirurgicamente

Torna su
SportPiacenza è in caricamento