Questo sito contribuisce all'audience di

Sforza Fogliani: «La Gas Sales a due vittorie dalla promozione? Un risultato che meriterebbe» VIDEO

Il presidente del Comitato esecutivo della Banca di Piacenza in tribuna per Gara1 di finale play off contro Bergamo: «In campo ho visto un gruppo molto unito che ha dimostrato tutte le proprie capacità»

L'avvocato Corrado Sforza Fogliani, presidente del Comitato esecutivo della Banca di Piacenza

Sostenitore fuori dal campo, tifoso sulle tribune del PalaBanca. L’avvocato Corrado Sforza Fogliani ormai è una presenza fissa alle partite della Gas Sales: in estate fu decisivo il suo intervento, attraverso la Banca di Piacenza, per consentire alla squadra di iscriversi alla Serie A2, adesso segue da vicino le gesta della formazione di Massimo Botti che è a un passo dal salto in Superlega.

Che clima ha trovato durante Gara1 di finale play off promozione fra Gas Sales e Bergamo?

«Eccezionale – spiega Sforza Fogliani - e questo ci ha permesso anche di seguire una grande partita. Piacenza ha dominato nel risultato ma i lombardi sono cresciuti con il passare dei punti e l’impressione è che non sarà così scontato vincere la serie. Ma credo che ci siano le condizioni perché tutto vada per il verso giusto: un risultato che la Gas Sales meriterebbe perché è un gruppo molto unito che ha saputo dimostrare le proprie capacità».

Quest’anno l’abbiamo vista spesso al PalaBanca: si sta appassionando alla pallavolo?

«In realtà il volley mi è sempre piaciuto, sostanzialmente sono sempre venuto volentieri al PalaBanca qualunque fosse la disciplina praticata perché ci sentiamo a casa. Fin dall’inizio abbiamo creduto in questo progetto e abbiamo sempre voluto che l'impianto si chiamasse così perché pensiamo sia rappresentativo di quello che la Banca fa per lo sport così come in tanti altri settori».

Adesso ai biancorossi servono altre due vittorie per essere promossi in Superlega. La città sarà pronta per un salto di categoria? Lo chiediamo a lei perché l’intervento della Banca di Piacenza la scorsa estate è stato fondamentale, insieme ovviamente a quello di Gas Sales, per partecipare alla Serie A2.

«Direi che è un momento felice, le cose vanno bene anche per il calcio e ritengo sia importante per la nostra città che questo continui. Gas Sales ha grandi potenzialità e merita di essere ricompensata anche per la capacità che ha avuto di migliorarsi un passo alla volta. Se riusciamo a fare l'en plein sia con il calcio sia con il volley per lo sport piacentino sarebbe un risultato memorabile»

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid19 - I dati di martedì 31 marzo: 27 morti a Piacenza, il totale sale a 543. E' ancora un giorno di dolore

  • Covid19 - I dati di venerdì 27 marzo: 25 morti a Piacenza, il totale sale a 447. Venturi: «Calano i contagi»

  • Maradona, Bruno Conti, Baresi e il Piacenza tutto italiano. Il capitano Settimio Lucci ci racconta 20 anni di carriera

  • De Joannon all’attacco: «Ho dato la mia disponibilità per dare una mano. Da medico voglio combattere il coronavirus»

  • Calcio Dilettanti e Podenzano in lutto: ci lascia Abele Boselli. «E' la storia che se ne va»

  • Dal catrame di Centocelle a Zidane. «Il più forte che ho visto. E quanto menava Cleto in allenamento». La vita di Daniele Moretti

Torna su
SportPiacenza è in caricamento