Questo sito contribuisce all'audience di

Botti: «Abbiamo raggiunto l'obiettivo». Fei: «Bravi a superare l'unico momento complicato». VIDEO e pagelle

Il tecnico sottolinea l'unico aspetto negativo della serata: «Peccato per l'infortunio di Klobucar, lo aspettiamo e speriamo che torni il prima possibile»

Il muto di Paris, Tondo e Mercorio

«Oggi è andata bene». Sorride Massimo Botti perché la sua Gas Sales non lo ha fatto preoccupare quasi mai durante l’incontro con il Club Italia. «C’era da stare molto attenti perché affrontavamo una squadra in grado di lottare, con elementi di grande prospettiva. Siamo entrati in campo concentrati e abbiamo raggiunto il nostro obiettivo».

Siete partiti alla grande e soprattutto siete riusciti a sopperire all’infortunio di Klobucar a inizio gara.

«Questa è l’unica nota dolente dell’incontro: Jan si era già fermato un’altra volta per un problema diverso, sembra perseguitato dalla sfortuna. Noi lo aspettiamo, speriamo non sia niente di grave ma con un problema intercostale bisogna fare grande attenzione».

Bravissimo Mercorio a farsi trovare pronto: non c’erano dubbi ma ancora una volta il campo lo ha confermato.

«Mario mi dimostra di essere un elemento preziosissimo; non lo scopro certo io ma lui è stato bravo a ritagliarsi il proprio ruolo nel gruppo e a interpretarlo nel migliore dei modi».

Avete staccato la spina solamente nel finale di primo set, poi il quarantenne Fei ha messo a terra tre palloni consecutivi.

«Al di là dell’età i giocatori sono buoni o meno buoni. quando ci sono i momenti importanti è logico che emergano le individualità».

Avete iniziato bene un periodo particolarmente ostico.

«Tutti i periodi sono ostici, adesso ci attendono cinque gare nell’arco di un mese, speriamo che la buona sorte ci assista, poi quando sarà ora vedremo se quanto fatto è stato sufficiente».

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza coronavirus - Chiuse tutte le palestre private

  • Emergenza coronavirus: manifestazioni sportive annullate, ma oggi le piscine sono aperte. Nuova ordinanza: fino al 25 chiusura totale

  • La regione Emilia Romagna riapre tutti gli impianti sportivi per allenamenti senza pubblico. Ma Piacenza potrebbe decidere diversamente

  • Ordinanza del Comune: divieto di allenamento per le società dilettantistiche e per le squadre giovanili

  • Un calciatore della Sarmatese positivo al coronavirus: alcuni suoi compagni in quarantena

  • Emergenza Coronavirus - Non solo partite ufficiali, sospesi anche gli allenamenti di tutti gli sport

Torna su
SportPiacenza è in caricamento