Questo sito contribuisce all'audience di

Zlatanov, il primo Natale da dirigente. «Mi diverto e sono contento. Vogliamo raccogliere presto i frutti del nostro lavoro». VIDEO

Il direttore generale della Gas Sales fra bilanci e la partita di domenica in casa della capolista Bergamo: «Dobbiamo giocare con serenità e spensieratezza»

Hristo Zlatanov (a destra) brinda con il tecnico Massimo Botti

Hristo Zlatanov festeggia il suo primo Natale da dirigente. Ma il tempo per scartare in regali sarà ridottissimo: il 23 la sua Gas Sales è attesa dalla trasferta in casa della capolista Bergamo, per il confronto fra le due formazioni fino a questo momento migliori di tutto il Girone blu, quindi il 26 al PalaBanca si chiude il girone di andata contro Cuneo e il 30 si riparte ospitando Cantù.

«Il primissimo bilancio per adesso è positivo – spiega il direttore generale biancorosso – siamo nella posizione che avevamo prospettato a inizio stagione, sicuramente possiamo fare di più ma essendo una società nata da pochi mesi, con poca esperienza alle spalle, abbiamo ampi margini di crescita e siamo in grado di migliorare tantissimo».

Al di là dei risultati della squadra come procede il discorso a livello societario?

«Ci siamo focalizzati su alcuni punti cardine ottenendo ottime risposte. Poniamo mattoncino dopo mattoncino per costruire il futuro, nella speranza di raccogliere presto i frutti del nostro lavoro».

A livello personale la tua prima esperienza da dirigente come procede?

«Mi diverto e sono contento, nonostante abbia sempre meno tempo da trascorrere con la famiglia. Riesco a fare qualcosa che ho sempre desiderato e sognato; mi sto impegnando tanto anche se senza dubbio qualche errore lo commetto e lo commetterò. L’importante è riconoscerlo, fare un passo indietro, continuare a studiare e programmare il futuro nel modo più corretto».

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Paponi da sballo: il Piacenza supera la Triestina in rimonta 1-3 e lancia un messaggio al campionato

  • Triestina-Piacenza 1-3, le pagelle dei biancorossi. Paponi firma una doppietta ma il gol di Sylla è spaziale

  • Piacenza - Franzini: «La condizione sta crescendo. Bene la personalità e la voglia di vincere»

  • Verso Piacenza-Fermana: Della Latta torna a disposizione. Biancorossi ancora con il 3-5-2

  • Piacenza - L'intuizione di Franzini e una rosa "liquida" che permette diversi moduli. Abbonamenti record

  • LIVE Piacenza-Fermana 0-0: la diretta del secondo tempo

Torna su
SportPiacenza è in caricamento