Questo sito contribuisce all'audience di

Spoleto, Brescia o Reggio Emilia: chi nei quarti di finale play off per la Gas Sales?

Tre possibili combinazioni per i biancorossi nella serie che inizia il 7 aprile. Biglietti acquistabili dal 27 marzo, quando inizia la prevendita per gli abbonati

La festa della Gas Sales dopo la vittoria di domenica scorsa contro Bergamo

Già certa del primo posto dalla scorsa settimana, già sicura di avere il vantaggio del fattore campo in tutti i play off dopo la gara di domenica scorsa, alla Gas Sales non rimane altro che conoscere il nome dell’avversario del primo turno dei play off promozione. I quarti di finale inizieranno il 7 aprile e vedranno i biancorossi iniziare la serie in casa (si gioca con la formula delle due gare vinte su tre eventualmente disputate), ma a oggi è impossibile conoscere chi i biancorossi troveranno dall'altra parte della rete. Allo stato attuale tre sono i possibili incroci per la formazione di Massimo Botti, chiamata ad affrontare la quarta classificata del Girone bianco. Già certe della qualificazione Mondovì, sicuramente prima, Brescia, Reggio Emilia e Spoleto e domenica 7 al PalaBanca arriverà sicuramente una di queste tre formazioni.

Spoleto, attualmente quarta con 46 punti, giocherà l’ultima gara della stagione regolare in casa di Potenza Picena, che segue gli umbri in classifica ma ormai è esclusa da qualsiasi discorso promozione. Brescia, a quota 47, ospita la capolista Mondovì, mentre Reggio Emilia, sempre a 47, viaggia verso Roma di fronte alla terz’ultima in graduatoria. Un punto divide le tre squadre, dunque bisognerà attendere domenica sera per conoscere la composizione dei quarti di finale. Brescia e Reggio Emilia hanno già incrociato la strada di Piacenza in Coppa Italia, venendo entrambe sconfitte con un netto 3-0, mentre con Spoleto si tratterebbe del primo confronto stagionale. La Monini a inizio anno era una delle favorite per la promozione, con Luca Monti in panchina e giocatori del calibro di Padura Diaz e di Mattia Rosso, a cui a giochi in corso si è aggiunto anche Michele Fedrizzi. Ma qualcosa durante la stagione non ha funzionato a dovere, la società ha avvicendato la guida tecnica portando in panchina Francesco Tardioli ed è riuscita a strappare un posto fra le prime quattro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Se i pass per i play off nel Girone bianco sono già decisi, nel Blu regna l’incertezza. Gas Sales, Bergamo e Castellana Grotte proseguiranno la corsa con l’obiettivo della Superlega, mentre per l’ultimo posto disponibile sono ancora in corsa Cantù, con 47 punti, Gioia del Colle a 46 e Ortona a 45. In tre per un posto, poi dal 7 aprile non si potrà più sbagliare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fallimento Pro Piacenza - Il Tribunale mette in vendita beni mobili per 54mila euro

  • Vertice Governo-Figc: Serie A e B ripartono il 20 giugno. In stand by la Serie C. E il Piacenza cosa farà?

  • Serie C - Il Piacenza trova l'accordo con Paponi, nei prossimi giorni arriverà la rescissione

  • Piacenza - La cura dimagrante delle "rescissioni" permette di poter giocare almeno i playoff

  • Spadafora: «Se la curva dei contagi continuerà a scendere il calcetto riparte dal 15 giugno»

  • «A settembre potrebbero ripartire i tornei del settore giovanile». E a ore la Figc ufficializza il nuovo protocollo per gli allenamenti

Torna su
SportPiacenza è in caricamento