Questo sito contribuisce all'audience di

Dominio Gas Sales, biancorossi in finale di Coppa Italia

Piacenza vince 3-0 con Brescia una gara mai in discussione. Grande prova di squadra, Fei superlativo con 18 punti

Cinque anni dopo la vittoria di Bologna e a 17 stagioni di distanza dall’unica partecipazione alla manifestazione di Serie A2 (poi vinta in casa) Piacenza torna in finale di Coppa Italia. Ci sono tanti corsi e ricorsi storici in questo primo traguardo stagionale ottenuto dai biancorossi: il 10 febbraio si torna a giocare nel capoluogo emiliano dove affronterà Bergamo, non sarà più il PalaDozza dove trionfò la formazione di Zlatanov, Fei e Simon ma l’Unipol Arena, palasport in cui alla fine di gennaio del 2017 l’allora Lpr visse uno degli ultimi guizzi sfiorando l’impresa contro Civitanova da cui venne sconfitta proprio in semifinale di Coppa Italia. E tornando a quella finalissima di A2 bisogna ricordare che di fronte a Piacenza si trovava la Forlì di Massimo Botti, miglior marcatore della finale con 22 punti nonostante la sconfitta al tie break della sua squadra. Proprio quel Massimo Botti che oggi guida la Gas Sales verso il primo obiettivo stagionale, raggiunto al termine di una partita dominata contro Brescia.

LA GARA PUNTO A PUNTO

La Gas Sales funziona in ogni fondamentale. L’ace di Beltrami quando la gara sta emettendo i primi vagiti dimostra che la battuta funziona, ma è il muro a fare la differenza. Addirittura ne arrivano quattro consecutivi a metà frazione, che permettono alla squadra di Botti di salutare i padroni di casa e di guadagnare un vantaggio che consente di gestire il set in tranquillità. Poi nel finale ci pensa uno stratosferico Fei a chiudere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid19 - I dati di martedì 31 marzo: 27 morti a Piacenza, il totale sale a 543. E' ancora un giorno di dolore

  • Covid19 - I dati di venerdì 27 marzo: 25 morti a Piacenza, il totale sale a 447. Venturi: «Calano i contagi»

  • Maradona, Bruno Conti, Baresi e il Piacenza tutto italiano. Il capitano Settimio Lucci ci racconta 20 anni di carriera

  • De Joannon all’attacco: «Ho dato la mia disponibilità per dare una mano. Da medico voglio combattere il coronavirus»

  • Calcio Dilettanti e Podenzano in lutto: ci lascia Abele Boselli. «E' la storia che se ne va»

  • Dal catrame di Centocelle a Zidane. «Il più forte che ho visto. E quanto menava Cleto in allenamento». La vita di Daniele Moretti

Torna su
SportPiacenza è in caricamento