Questo sito contribuisce all'audience di

De Biasi, un piacentino in finale di Coppa Italia. «E' un'occasione enorme, un'emozione fortissima». VIDEO

Il piacentino della Gas Sales pronto per la gara di domenica contro Bergamo. «Alzare il trofeo sarebbe un bel traguardo da raggiungere per gli sforzi fatti in questi mesi dalla società»

Beppe De Biasi, centrale piacentino della Gas Sales

E’ la sua prima stagione in Serie A2. Subito arriva una finale, il momento giusto per entrare nella storia di una società appena nata. Per lui, piacentino, avrebbe un valore doppio. Anche perché Beppe De Biasi è cresciuto con la maglia biancorossa addosso e da ragazzino seguiva da bordocampo le imprese dei suoi idoli al PalaBanca. Adesso è diventato protagonista sul terreno di gioco e domenica a Bologna contro Bergamo non vuole lasciarsi sfuggire quella che sarebbe un’occasione unica: mettere la firma sul primo successo dell’era Gas Sales.

Mancano pochissimi giorni alla finale di Coppa Italia, come vi presentate all’appuntamento fino a questo momento più importante della stagione?

«Abbiamo dovuto fare i conti con qualche acciacco, ma ovviamente siamo molto carichi e l'evento non ha bisogno di presentazioni. La società è molto ambiziosa, alzare il trofeo sarebbe un bel traguardo da raggiungere per gli sforzi che sono stati fatti in questi mesi».

Dopo la Final four dello scorso anno in Serie B quest’anno la “prima volta" in Serie A2. Come stai vivendo l’attesa a livello personale?

«E’ un’enorme occasione, un motivo di crescita e di orgoglio. Un’emozione fortissima; alla finale di Serie B c’era tanta gente, un bel clima e un bell’ambiente, ma qui si parla di Serie A, è tutta un’altra cosa».

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • LIVE Trapani-Piacenza 2-0: Siciliani in B, grande delusione per i biancorossi

  • Marco Gatti: «Trapani superiore ma via questi politicanti dal calcio. E' uno scandalo ciò che ci hanno fatto»

  • Trapani-Piacenza: la gara sarà diretta da Ayroldi

  • Verso Trapani-Piacenza: i siciliani sono una corazzata in casa e i biancorossi amano proprio queste partite

  • Piacenza - Stefano Gatti: «Ce l'ho con l'arbitro, non certo con il Trapani o i suoi tifosi»

  • Piacenza - Ci siamo, Franzini indica la rotta: «Con coraggio e testa: prendiamoci la Serie B»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento