Questo sito contribuisce all'audience di

Battesimo ufficiale per la Gas Sales Piacenza. Il sindaco Barbieri: «Risultato eccezionale per la città». VIDEO

Presentazione in Sala Consiglio per la nuova società che prenderà parte al prossimo campionato di Serie A2

Prima foto di gruppo in Sala Consiglio per la nuova Gas Sales Piacenza

E’ la giornata dei sorrisi e dei ringraziamenti. Ma soprattutto è il momento dell’entusiasmo, perché bisogna festeggiare «un risultato eccezionale per la città» come sottolinea il sindaco Patrizia Barbieri ripercorrendo tutte le tappe di una vicenda in cui «ogni giorno sembrava di fare un passo in avanti e tre indietro».

A Palazzo Mercanti si battezza la nuova Gas Sales Piacenza, squadra che il prossimo anno prenderà parte alla Serie A2 e che ha come obiettivo a medio termine quello di investire anche nel settore giovanile. A fare da “padrini” ci sono tutti i nuovi dirigenti, i Lupi Biancorossi (ringraziati a più riprese sia dal sindaco sia dal nuovo presidente Elisabetta Curti) e anche qualche curioso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«E’ un momento - sono le parole del primo cittadino, ribadite successivamente del consigliere Gian Paolo Ultori - in cui gioire, perché per il volley è una vera e propria rinascita avvenuta grazie a persone serie e concrete che hanno sempre creduto in questo finale. La famiglia Curti è stata di parola e specialmente in Elisabetta ho trovato una persona incredibile, che ha messo nell’iniziativa tantissima energia. Oltre a lei bisogna sottolineare l’impegno della Banca di Piacenza, che ha garantito un grande contributo, e quello del Gruppo Giglio, oltre all’opera avviata prima dall’assessore Paolo Garetti e quindi sviluppata e completata dal consigliere Gian Paolo Ultori. Abbiamo creato una risposta importante per la città, dimostrando il nostro attaccamento allo sport. E fatemi ringraziare anche i Lupi Biancorossi, che hanno rappresentato uno stimolo importantissimo».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al fianco del sindaco sorride Elisabetta Curti, a cui bastano poche parole per descrivere quanto vissuto in questi giorni. «Abbiamo dovuto fare tutto di corsa e l’attività in Gas Sales è stata completamente sconvolta; devo ringraziare i colleghi per aver sopportato e supportato questa enorme novità. I nostri obiettivi sono sostanzialmente due: coinvolgere i giovani creando una realtà che duri nel tempo e puntare allo sviluppo di un network di aziende che credano nel progetto. L’Imoco Conegliano ha alle spalle 300 aziende del territorio, perché Piacenza non può ripetere quanto si verifica nel Trevigiano?».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dal catrame di Centocelle a Zidane. «Il più forte che ho visto. E quanto menava Cleto in allenamento». La vita di Daniele Moretti

  • La Lega Pro si interroga sul futuro. Monza, Vicenza e Reggina in B? Si studia una Serie C Elite

  • Covid19 - I dati di mercoledì 8 aprile: 11 deceduti. Venturi: «Piacenza quasi fuori, i contagi crescono dell'1%»

  • Calcio Dilettanti e Podenzano in lutto: ci lascia Abele Boselli. «E' la storia che se ne va»

  • «Stroppa il migliore per distacco. Piacenza-Foggia 5-4? Inno al calcio». Roberto Gregori ci racconta il suo biancorosso.

  • Piacenza - Franzini lascia o no? Il tecnico non chiude la porta. Sarà decisivo l’incontro con Marco Gatti e Scianò

Torna su
SportPiacenza è in caricamento