Questo sito contribuisce all'audience di

Volley Serie A1 - Lpr, ecco Francesco Cottarelli

C’è anche Francesco Cottarelli in palestra con la maglia biancorossa agli ordini di Marco Camperi. Classe 1996, palleggiatore, come anticipato nei giorni scorsi è cresciuto a Verona ed è anche uno specialista del beach volley; ha vinto il titolo...

Francesco Cottarelli in maglia biancorossa con il tecnico Marco Camperi
C’è anche Francesco Cottarelli in palestra con la maglia biancorossa agli ordini di Marco Camperi. Classe 1996, palleggiatore, come anticipato nei giorni scorsi è cresciuto a Verona ed è anche uno specialista del beach volley; ha vinto il titolo italiano Under 19 mentre nel luglio di quest’anno ha chiuso secondo ai Tricolori Under 21 meritandosi anche la chiamata nella nazionale di categoria diretta dal tecnico Paulao. Nell’indoor ha alle spalle un’esperienza a Isola della Scala in B2 e per lui garantisce il direttore sportivo biancorosso, lo zio Gabriele Cottarelli.

AMICHEVOLI - Nel frattempo sono state definite le prime amichevoli della squadra biancorossa. Il 23 settembre l'Lpr affronterà Brescia, il 26 Cantù e il primo ottobre Reggio Emilia, tutte formazioni di A2. I tre incontri saranno disputati al PalaBanca.

CHI E' FRANCESCO COTTARELLI - Francesco Cottarelli inaugura la sua carriera da pallavolista come posto 4 ma sotto la direzione di coach Thomas Drezza muta il suo ruolo nel rettangolo di gioco e diventa palleggiatore.
Proprio con Drezza, nel 2012, disputa il campionato Under 16 di eccellenza, manifestazione in cui ottiene il premio come miglior atleta.
Il 2012 è un anno particolarmente propizio per il regista: la sua partecipazione alle Kinderiadi gli permette di conquistare la medaglia di bronzo.
Cottarelli nel suo albo d’oro può inoltre vantare un oro agli Italiani Under 19 di beach volley (2014) e un argento negli Under 21 nel luglio di questo anno.
Specializzato nel suo recente passato nel beach volley, Francesco è cresciuto nelle giovanili di Verona per poi spostarsi in B2 nel team di Isola della Scala.
Alto 196 cm, per la sua prima stagione in biancorosso Cottarelli scenderà in campo con la maglia numero 18.
Cottarelli, al termine della seduta di pesi mattutina, ha dichiarato: «E’ la mia prima esperienza nella massima serie ma ho già avuto un primo approccio alla SuperLega con il ritiro della Calzedonia Verona. Qui a Piacenza mi trovo molto bene, posso dire che questa LPR è un bel gruppo formata da atleti che hanno trovato una buona unione fin dai primi allenamenti. Non so fin dove potrà arrivare questa squadra, sicuramente l’obiettivo di ogni gara sarà quello di puntare alla vittoria e poi ai Play Off. Come modello di palleggiatore mi ispiro a De Cecco, è uno dei miei punti di riferimento».

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Basket

    Appling non basta, per il Bakery nuovo stop con Imola: i romagnoli vincono 83-77

  • Piacenza Calcio

    Piacenza - Franzini: «Ad Arezzo gara difficile ma possiamo fare risultato contro chiunque»

  • Volley A2 maschile

    Gas Sales-Bergamo, al PalaBanca riflettori sulle squadre più forti di tutta la Serie A2

  • Basket

    Ihedioha: «Assigeco, iniziamo a sognare i play off». VIDEO

I più letti della settimana

  • Dilettanti - I risultati della domenica. Squillo Agazzanese e CastellanaFontana. Ok Ziano, Sporting e Villanova

  • Serie C - Il caso della Lucchese fa tremare il Girone A, si rischia un altro ribaltone della classifica

  • Che spettacolo i 6mila bambini al Garilli per la partita "Il Cuore dei Papà". Video

  • Piacenza-Pistoiese 1-0: la decide un rigore di Ferrari nel recupero

  • Piacenza - Franzini: «Vittoria di carattere, bravi a crederci fino alla fine». Le pagelle

  • Il Piacenza suda con la Pistoiese ma passa al 93' con un rigore di Ferrari e ora vede la vetta

Torna su
SportPiacenza è in caricamento