Questo sito contribuisce all'audience di

Una Gas Sales incerottata prova a sorprendere Trento

Piacenza, che deve rinunciare a Nelli e ha alcuni giocatori non al top, affronta in trasferta una avversaria finora imbattuta

Però, come è naturale, i biancorossi vogliono provarci. Perché in una stagione così caotica, con quattro partite in due settimane e anticipi che stravolgono il calendario, Piacenza spera di sorprendere la squadra guidata in panchina da Angelo Lorenzetti e che ha in Luca Vettori, cresciuto all’ombra del Gotico, il cannoniere più prolifico.

«La prima vittoria arrivata domenica – spiega Alessandro Fei - non ci deve distrarre in quanto la sfida che ci attende mercoledì ci vedrà impegnati in una trasferta difficile: Trento è una formazione molto forte con giocatori di qualità e sulla carta è sicuramente favorita ma noi andremo a giocarcela senza paura, consapevoli dei nostri mezzi e che possiamo dare fastidio a tutti».

Nessun dubbio di formazione per Gardini, che manderà in campo Cavanna in regia, Fei opposto, Stankovic e Krsmanovic centrali, Kooy e Berger schiacciatori con Scanferla libero.

Mercoledì dalle 20.30 segui la diretta su Sportpiacenza

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Pari per Nibbiano e Agazzanese, Castellana di rimonta. FOTO

  • Carpi-Piacenza 3-0: decide la doppietta di Saric e il gol di Biasci

  • Piacenza - Squadra spenta e demotivata, servono nuove idee. La crisi dei biancorossi in tre punti

  • Serie C - Un Piacenza troppo brutto per essere vero viene spazzato via dal Carpi

  • Serie D - Il Fiorenzuola lotta fino all'ultimo ma esce sconfitto 1-0 da Forlì

  • Piacenza - Marco Gatti: «Franzini non è in discussione». Il tecnico: «Carpi superiore»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento