Questo sito contribuisce all'audience di

Gas Sales, arriva il primo punto in Superlega. Ma Verona vince al tie break

Dopo quasi due ore e mezza di gioco i biancorossi sono sconfitti 15-13. Non bastano 40 punti della coppia Nelli-Kooy

Da un lato c’è un punto che cancella quel brutto zero in classifica, un evento da festeggiare in casa Gas Sales che per la prima volta nella propria storia muove la classifica in Superlega. Dall’altro la terza sconfitta in tre gare, anche se questa volta Piacenza se l’è davvero giocata fino all’ultimo pallone. A guardare le cifre complessivamente la squadra di Gardini ha fatto meglio degli avversari di Verona quasi in tutto: ricezione, attacco e anche al servizio, dove ai 22 errori (contro 21) hanno fatto da contraltare 6 ace contro 2.

LA GARA PUNTO A PUNTO

Però i numeri più importanti, i punti in classifica, vanno per la maggiorparte agli scaligeri, a conferma che la strada per i biancorossi è ancora lunga. Gardini a fine gara è moderatamente soddisfatto perché vede la sua creatura in crescita soprattutto nel gioco di squadra. In effetti i biancorossi non si sfaldano quando si trovano ad affrontare qualche pausa in ricezione e trovano anche soluzioni adeguate in attacco risolvendo situazioni complicate. Poi, come è naturale, tutto diventa più facile nel momento in cui entra il servizio; soprattutto Kooy dai nove metri è un trascinatore e quando giungono punti diretti oppure il palleggiatore avversario è costretto a rincorrere il pallone per il campo è logico che tutto diventi molto più semplice.

Ci sono aspetti positivi nella trasferta in terra scaligera, però Piacenza deve lavorare per ridurre ulteriormente gli errori soprattutto in momenti decisivi. Perché in più di un’occasione non si possono fare regali agli avversari in partite così tirate. Se Verona vince deve meritarlo perché si suda ogni punto: all’Agsm Forum a volte è successo, in qualche occasione invece la Gas Sales ha consegnato graditi pacchi confezionati ai padroni di casa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Nibbiano super, stop Castellana. Impresa Sannazzarese

  • Seconda Categoria - Delirio a Caorso: il pubblico entra in campo e scoppia la rissa con i giocatori

  • Piacenza-Gubbio 1-0: Paponi-gol e i biancorossi tornano alla vittoria

  • Piacenza - Matteassi: «Successo meritato». Le pagelle: Paponi è un cecchino, Corradi ispira

  • La Gas Sales all'ultimo respiro: 3-2 a Vibo

  • Piacenza - Marco Scianò: «Ricompattiamo l'ambiente, solo così si possono ottenere dei risultati»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento