Questo sito contribuisce all'audience di

Trento si conferma stregata, la Gas Sales si arrende 3-1

I biancorossi sono bravi a reagire una volta sotto 2-0 ma poi cedono di schianto nella quarta frazione

Dragan Stankovic in attacco nella gara contro Trento. Per il centrale sono arrivati 12 punti

Poi da una trasferta che da dieci anni a questa parte regala solo musi lunghi ai Lupi Biancorossi (l’ultima vittoria risale allo scudetto del maggio 2009) si torna anche con qualche considerazione positiva. La conferma di un Berger sempre più efficiente in attacco, anche se forse un po’ poco sfruttato, e quella dei centrali Stankovic, uno dei pochi positivi anche al servizio, e Krsmanovic, sempre letale a rete. Per il resto c’era poco da fare, anche perché alla giornata non brillante in ricezione si è aggiunto un periodo di difficoltà al servizio, fondamentale che fino a questo momento aveva permesso ai biancorossi di restare agganciati anche alle partite più difficili.

Trento ancora una volta si è confermata stregata, adesso concentrazione massima alla partita di domenica, quando al PalaBanca si presenterà una Monza capace di superare 3-1 Ravenna con 29 punti di uno stratosferico Bartosz Kurek.

ITAS TRENTINO-GAS SALES PIACENZA 3-1

(25-20, 25-21, 19-25, 25-14)

ITAS TRENTINO: Giannelli 1, Russell 18, Lisinac 11, Vettori 21, Cebulj 16, Candellaro 3, De Angelis (L), Grebennikov (L), Sosa Sierra 1, Kovacevic 0, Michieletto 0. N.E. Daldello, Codarin, Djuric. All. Lorenzetti

GAS SALES PIACENZA: Cavanna 1, Kooy 14, Krsmanovic 8, Fei 10, Berger 10, Stankovic 12, Fanuli (L), Scanferla (L), Botto 1, Yudin 3, Paris 0. N.E. Copelli, Tondo. All. Gardini

ARBITRI: Zanussi, Curto

NOTE - durata set: 26', 26', 27', 25'; tot: 104'.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Pari per Nibbiano e Agazzanese, Castellana di rimonta. FOTO

  • Carpi-Piacenza 3-0: decide la doppietta di Saric e il gol di Biasci

  • Lyons - Perde i sensi in campo, soccorso dall’avversario. «Rispetto e lealtà, questo ci insegna il rugby».

  • Serie D - Il Fiorenzuola lotta fino all'ultimo ma esce sconfitto 1-0 da Forlì

  • Serie C - Un Piacenza troppo brutto per essere vero viene spazzato via dal Carpi

  • Piacenza - Marco Gatti: «Franzini non è in discussione». Il tecnico: «Carpi superiore»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento