Questo sito contribuisce all'audience di

E' una Wixo Lpr di ghiaccio: Padova asfaltata 3-0. VIDEO

Biancorossi superiori, conquistati tre punti fondamentali in chiave play off in casa della ormai ex bestia nera

Era una partita da vincere, Piacenza riesce a fare di più: conquista tre punti fondamentali in chiave play off, ottiene il secondo 3-0 in tre giorni, esorcizza la bestia nera Padova (da cui aveva perso due volte in stagione) e lo fa in una giornata in cui deve fare a meno di Yosifov fermato dal mal di schiena. Ancora una volta il gruppo biancorosso si dimostra fondamentale: Di Martino non sarà molto utilizzato in attacco ma il suo muro nel finale di terzo set firma la partita, poi ci pensa Leo Marshall a ribadire quanto sia fondamentale la panchina in questa squadra. Leo entra e fine primo set, si guadagna la conferma nei due successivi e chiude in doppia cifra con percentuali eccellenti in attacco. Ma soprattutto la Wixo Lpr ha una marcia in più in tutti i momenti caldi del confronto, facendo capire di essere superiore a Padova

La partita è di quelle importanti, la Kioene arriva da una sconfitta e fatica a giocare sciolta. I padroni di casa commettono parecchi errori (ben 12 regali solo nel primo parziale), anche Piacenza soffre all’inizio a trovare il ritmo al servizio, poi quando arriva il secondo turno di Baranowicz ci pensa il regista a mettere il sigillo sul break che si rivelerà decisivo. Fei è in un’altra, ennesima, grande giornata, il suo omologo Nelli invece ha le polveri bagnate e il solo Randazzo non è sufficiente di fronte a una Piacenza attenta e precisa.

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Pari per Nibbiano e Agazzanese, Castellana di rimonta. FOTO

  • Carpi-Piacenza 3-0: decide la doppietta di Saric e il gol di Biasci

  • Lyons - Perde i sensi in campo, soccorso dall’avversario. «Rispetto e lealtà, questo ci insegna il rugby».

  • Serie D - Il Fiorenzuola lotta fino all'ultimo ma esce sconfitto 1-0 da Forlì

  • Serie C - Un Piacenza troppo brutto per essere vero viene spazzato via dal Carpi

  • Dilettanti - Nicola Binchi: «Rispetto la decisione dell'Agazzanese ma porto avanti la mia idea di calcio»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento