Questo sito contribuisce all'audience di

Piacenza al bivio: a Padova per dare una svolta al campionato. Yosifov: «Fondamentale giocare di squadra». VIDEO

Scontro diretto in chiave play off: i biancorossi affrontano la formazione da cui sono stati sconfitti nei due confronti stagionali

Viktor Yosifov è il miglior giocatore di Superlega a muro

E’ la sfida più importante degli ultimi mesi. Vincerla conquistando tre punti significherebbe spalancare la porta verso i play off: dopo, ovviamente, bisognerà evitare che si richiuda all’improvviso, ma superare Padova nello scontro diretto sarebbe un enorme passo in avanti verso la post season e soprattutto terrebbe viva la possibilità di concludere il campionato almeno al sesto posto.

Per la Wixo Lpr l’appuntamento è fissato mercoledì alle 20.30 alla Kioene Arena, in casa di una formazione che quest’anno si è meritata l’appellativo di bestia nera di Piacenza. Eliminazione dalla Coppa Italia nella prima gara dell’annata, nuova conferma in stagione regolare, sempre con il successo dei veneti al PalaBanca. La Wixo Lpr va dunque a caccia di una “vendetta” sportiva, fondamentale per proseguire il momento positivo che ha visto i biancorossi vincere le ultime quattro gare di campionato.

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Noi e Padova abbiamo gli stessi obiettivi - spiega Viktor Yosifov, centrale della Wixo Lpr e miglior muratore del campionato - e lottiamo entrambi per entrare nei play off puntando a ottenere la migliore posizione possibile. Bastano queste premesse per capire che ci attende una gara difficile. Se a questo aggiungiamo le due sconfitte che abbiamo subito in stagione si capisce quanto sia importante preparare al meglio la sfida e soprattutto scendere in campo con l’atteggiamento giusto».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Pari per Nibbiano e Agazzanese, Castellana di rimonta. FOTO

  • Carpi-Piacenza 3-0: decide la doppietta di Saric e il gol di Biasci

  • Piacenza - Squadra spenta e demotivata, servono nuove idee. La crisi dei biancorossi in tre punti

  • Serie C - Un Piacenza troppo brutto per essere vero viene spazzato via dal Carpi

  • Serie D - Il Fiorenzuola lotta fino all'ultimo ma esce sconfitto 1-0 da Forlì

  • Piacenza - Marco Gatti: «Franzini non è in discussione». Il tecnico: «Carpi superiore»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento