Questo sito contribuisce all'audience di

Bernardi: «Determinazione, coraggio e spregiudicatezza. Con queste caratteristiche la Gas Sales potrà puntare in alto». VIDEO

Mister Secolo analizza la partita di Piacenza contro Modena. «Le qualità ci sono, ma i biancorossi devono reagire di fronte alle difficoltà»

Lorenzo Bernardi al PalaBanca

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Caricamento in corso...
Caricamento dello spot...

Determinazione, coraggio e spregiudicatezza. Sono i tre comandamenti di Lorenzo Bernardi dopo aver visto da bordo campo Gas Sales-Modena nell’anticipo di sabato. Mister Secolo, ora commentatore Rai, pronostica ai biancorossi un futuro interessante, a patto però che facciano un passo in avanti anche nelle gare contro le superfavorite del campionato. Bernardi in pratica conferma quanto già dichiarato da Andrea Gardini la scorsa settimana: se gli avversari sono superiori e non ti concedono la possibilità di giocare nulla da dire, ma quando capitano le opportunità bisogna coglierle e non lasciarsele sfuggire.

Che partita è stata Piacenza-Modena? Primo set equilibrato, poi gli ospiti hanno cambiato ritmo puntando principalmente sulla propria superiorità al servizio?

«Direi di sì. Nella prima frazione la gara è stata sostanzialmente equilibrata, con le due squadre che nel bene creavano break in battuta e nel male li subivano in ricezione. Poi quando Modena è riuscita a rientrare recuperando lo strappo di quattro-cinque punti la Gas Sales ha perso fiducia e non è più stata in grado di opporsi. Vero che gli ospiti sono cresciuti parecchio in battuta ma è altrettanto innegabile che una formazione come Piacenza deve giocare questi tipi di gare con una certa determinazione e spregiudicatezza, non partendo già rassegnata a un risultato negativo».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - I risultati della domenica. Giornataccia per le piacentine: solo un pari per Nibbiano e Castellana

  • Piacenza-Arzignano: 0-0, biancorossi fantasmi e piovono fischi

  • Piacenza-Triestina: 1-2, gli alabardati sbancano il Garilli con la doppietta di Maracchi

  • Mister Mazza sfonda quota 1000: «Zeman, Sacchi e quando giocai con cinque punte»

  • Pergreffi: «Diamo tutto per questa maglia». Franzini: «E' un momento difficile ma non siamo in crisi»

  • Piacenza - Matteassi: «Tutti abbiamo delle colpe, l'errore è stato creare aspettative troppe alte»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento