Questo sito contribuisce all'audience di

Prima conferma in casa Gas Sales per la prossima stagione: Leo Scanferla resta in biancorosso

Piacenza acquista il cartellino del libero. «Rimanere in questa società era la cosa che più desideravo»

Leonardo Scanferla è a Piacenza da questa stagione

Nonostante il periodo difficile e di grande incertezza generale che sta caratterizzando queste settimane e che vede Piacenza tra le città messe più a dura prova, arriva dalla Gas Sales Piacenza una buona notizia, un messaggio positivo che la società ha scelto di condividere con i propri tifosi in un momento così particolare. Leonardo Scanferla è a tutti gli effetti un giocatore biancorosso anche per la prossima stagione. Un primo importante tassello che andrà a comporre la squadra che dal prossimo ottobre calcherà i taraflex della Serie A.

La Gas Sales Piacenza volge, dunque, lo sguardo al futuro, a dimostrazione che il progetto avviato negli scorsi mesi ha tutta l’intenzione di proseguire anche nelle stagioni a venire. In casa biancorossa, infatti, si stanno gettando le basi per il prossimo campionato: segno concreto dell’impegno e della volontà dei vertici della Gas Sales Piacenza di continuare a investire nel territorio, nello sport e in modo particolare nella pallavolo piacentina e nei giovani. L’acquisto definitivo di Scanferla, per tutti “Leo”, conferma, infatti, la scelta della società della Presidente Curti di puntare forte sulle giovani promesse, di credere fortemente nel prossimo futuro e di regalare a Piacenza ancora tante soddisfazioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il libero classe’98 ha dato prova di non temere la pressione e il confronto con i grandi giocatori alla sua prima stagione da titolare in SuperLega, mettendo in luce tutte le qualità che sono state apprezzate dalla dirigenza, che ha scelto di puntare ancora su di lui, e dai tifosi, che lo hanno eletto fin da subito tra beniamini della squadra. Capace di salvataggi che in più di un’occasione hanno strappato applausi, attento in fase di copertura, grande reattività e tanta tanta grinta: Scanferla, partita dopo partita, ha preso sempre più confidenza con la categoria, facendo passi da gigante e diventando uno dei punti fermi del sestetto di coach Andrea Gardini, grazie soprattutto al lavoro quotidiano in palestra e sul taraflex.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid19 - I dati di martedì 31 marzo: 27 morti a Piacenza, il totale sale a 543. E' ancora un giorno di dolore

  • Dal catrame di Centocelle a Zidane. «Il più forte che ho visto. E quanto menava Cleto in allenamento». La vita di Daniele Moretti

  • Maradona, Bruno Conti, Baresi e il Piacenza tutto italiano. Il capitano Settimio Lucci ci racconta 20 anni di carriera

  • De Joannon all’attacco: «Ho dato la mia disponibilità per dare una mano. Da medico voglio combattere il coronavirus»

  • Calcio Dilettanti e Podenzano in lutto: ci lascia Abele Boselli. «E' la storia che se ne va»

  • Magnacavallo, primario del Pronto Soccorso: «Vediamo una diminuzione degli accessi, la situazione inizia a essere più gestibile»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento