Questo sito contribuisce all'audience di

Gardini: «Sono state due partite in una. Ma iniziamo a pensare come una squadra». VIDEO e pagelle

Stankovic: «Dopo l'infortunio di Nelli ci siamo un po' spenti, ma siamo stati bravi a reagire nel finale»

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Due partite in una. La prima giocata per due set, la seconda dall’uscita di Nelli in avanti. Concorda con l’analisi anche Andrea Gardini, tecnico della Gas Sales. «In effetti l’infortunio del nostro opposto ci ha condizionato, anche perché stiamo cercando di creare un gioco in cui lui è protagonista. Detto questo bisogna spiegare che Fei è stato immenso, arriva da un mese e mezzo con problemi al ginocchio, è stato fantastico per come ha aiutato la squadra. Poi in alcune cose è stata brava Vibo Valentia e lo abbiamo pagato, mentre noi nel quinto set siamo riusciti a reagire, con ragazzi ancora non al top entrati anche solo per giri in ricezione che comunque ci servono. Il cambio di mentalità, che ci vede pensare come una squadra e non più come dei singoli, ci ha aiutato».

Fate un passo alla volta: domenica scorsa il primo punto, adesso la prima vittoria. State crescendo.

«Molte cose stanno migliorando, anche se la strada è ancora molto lunga. Adesso pensiamo a toglierci qualche cerotto di dosso per capire come organizzare la squadra al completo».

I tecnici non parlano volentieri dei singoli, oggi però si è visto il miglior Stankovic della stagione e anche un ottimo Berger.

«Dragan ci ha dato un aiuto enorme, sta iniziando ad assimilare la tipologia della squadra. Ha vissuto quasi tutta la carriera alla Lube, spostarsi in un club differente comporta un periodo di adattamento. Ma adesso sta bene e ci aiuterà sempre di più».

Festeggiate stasera, poi avete pochissimo tempo per preparare Trento. Mercoledì un altro impegno tosto.

«Un passo alla volta vediamo di crescere, indipendentemente da chi sarà in campo».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - I risultati della domenica. Stop Nibbiano e Castellana, derby alla Pontenurese. Bobbiese ok, San Corrado in vetta

  • Piacenza-Arzignano: 0-0, biancorossi fantasmi e piovono fischi

  • Mister Mazza sfonda quota 1000: «Zeman, Sacchi e quando giocai con cinque punte»

  • Fermana-Piacenza 1-1: Cattaneo risponde a Bacio Terracino, altro pareggio per i biancorossi

  • Pergreffi: «Diamo tutto per questa maglia». Franzini: «E' un momento difficile ma non siamo in crisi»

  • Piacenza - Matteassi: «Tutti abbiamo delle colpe, l'errore è stato creare aspettative troppe alte»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento