Questo sito contribuisce all'audience di

La Gas Sales mette Berger nel motore e batte anche Trento

Settimo successo in altrettante amichevoli: i biancorossi chiudono 4-1 contro un avversario molto rimaneggiato

Nuova Asx Tagliaferri-4Cambiano i protagonisti, il finale rimane identico. Il confronto con la Trento dei tanti ex (Lorenzetti, Boninfante e Russo sono in panchina, Parodi in campo) è l’occasione per vedere la prima volta in maglia biancorossa di Alexander Berger, da poco rientrato al termine dell’estate con la propria nazionale. L’austriaco dimostra di essere già in buona condizione, ma su questo non c’erano dubbi, e sembra anche che con Cavanna l’intesa sia già sulla buona strada. Il test finisce 4-1 per la Gas Sales (25-17, 25-23, 25-22, 25-20, 12-15) ma Trento è troppo rimaneggiata per rappresentare in questo momento un esame attendibile.

In casa biancorossa si conferma quanto intravisto nelle precedenti amichevoli: Gardini sta provando a costruire una formazione ricca di alternative, difficile da leggere e che prova a dare pochi riferimenti agli avversari. Il doppio cambio è una costante, con Marshall utilizzato come secondo opposto visto che Sabbi è partito per l’avventura cinese, così come l’alternanza di servizio potente e piazzato. E si vede, in qualche rara occasione, anche il palleggiatore a murare in posto quattro invece che in due, come è consuetudine di tutte le squadre.

Insomma, probabilmente ci sarà da attendersi una Piacenza camaleontica, un’arma in più per i biancorossi in un torneo che si prospetta insidioso ma che la squadra di Gardini sta preparando al meglio: nei sette test fin qui disputati la Gas Sales ha sempre vinto, il modo migliore per approcciarsi alla Superlega.

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Caricamento in corso...
Caricamento dello spot...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - I risultati della domenica. Giornataccia per le piacentine: solo un pari per Nibbiano e Castellana

  • Piacenza-Triestina: 1-2, gli alabardati sbancano il Garilli con la doppietta di Maracchi

  • Piacenza troppo timido sul calciomercato: le rivali comprano, progettano, rilanciano o rinforzano. L'editoriale

  • «La retrocessione in B del Piacenza nel 1994? Non fu colpa del Milan». Galliani fra calcio, ricordi e...Hristo Zlatanov

  • Serie D - Il Fiorenzuola firma un'altra impresa: rimonta la Sammaurese e poi mette la freccia

  • Piacenza - Le Pagelle: Polidori e Corradi sprecano, Bolis mai in partita. Paponi fa 13

Torna su
SportPiacenza è in caricamento