Questo sito contribuisce all'audience di

In seconda linea la Gas Sales punta sul giovane Scanferla e sull'esperto Fanuli

Ancora pochi dubbi per la rosa del prossimo anno: come centrale contattato Aimone Alletti che però ha un altro anno di contratto a Verona, Paris potrebbe restare come secondo palleggiatore

Leonardo Scanferla in azione con la maglia di Brescia

Mitsu Spacestar-3Ci sono ancora pochi punti interrogativi in casa Gas Sales per definire la formazione della prossima Superlega. Già ufficializzata la diagonale palleggiatore-opposto, con l’argentino Maximiliano Cavanna in cabina di regia e Gabriele Nelli ad attaccare palloni pesanti, al centro il punto di riferimento sarà Dragan Stankovic, campione d’Italia e d’Europa con la Lube, mentre come schiacciatore si partirà da Alexander Berger, nelle ultime stagioni a Perugia. Fin qui i nuovi arrivi già ufficializzati, a cui aggiungere i confermati Alessandro Fei, che verrà utilizzato da opposto, Alessandro Tondo al centro e Igor Yudin di banda. Già certi, anche se la società deve ancora comunicarlo, pure Dick Kooy e Iacopo Botto come posti quattro.

Restano dunque le incognite sui due liberi, il secondo palleggiatore e un centrale, ruoli per i quali i vertici biancorossi hanno le idee chiare anche se le trattative sono ancora in corso.

Partiamo dagli specialisti della seconda linea: la Gas Sales ha deciso di puntare in modo deciso sul giovane Leonardo Scanferla, 21 anni, di proprietà di Padova ma incrociato più volte lo scorso anno da Piacenza con la maglia di Brescia. Il giocatore ha destato un’ottima impressione e per questo il direttore generale Hristo Zlatanov, il direttore sportivo Aldo Binaghi e il tecnico Andrea Gardini non hanno avuto dubbi e stanno definendo l’accordo con tutte le parti in causa. Al suo fianco ci sarà Fabio Fanuli, protagonista della promozione dalla Serie A2 di quest’anno: fondamentale affiancare a Scanferla un libero affidabile e di esperienza pronto a dare una mano in caso di necessità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - I risultati della domenica. Giornataccia per le piacentine: solo un pari per Nibbiano e Castellana

  • Piacenza-Arzignano: 0-0, biancorossi fantasmi e piovono fischi

  • Piacenza-Triestina: 1-2, gli alabardati sbancano il Garilli con la doppietta di Maracchi

  • Pergreffi: «Diamo tutto per questa maglia». Franzini: «E' un momento difficile ma non siamo in crisi»

  • Mister Mazza sfonda quota 1000: «Zeman, Sacchi e quando giocai con cinque punte»

  • Piacenza - Le Pagelle: Polidori e Corradi sprecano, Bolis mai in partita. Paponi fa 13

Torna su
SportPiacenza è in caricamento