Questo sito contribuisce all'audience di

Gardini: «Tutto deciso da battuta e ricezione». Cavanna: «La partita è lunga, non dura solo un parziale». VIDEO e pagelle

Il tecnico della Gas Sales: «Nel primo set dovevamo e potevamo approfittare di quel momento in cui siamo riusciti a fare cose importanti al servizio»

Nelli, Krsmanovic e Kooy a muro

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Maximiliano Cavanna non è ovviamente soddisfatto del risultato ma pensa positivo, perché la strada della Gas Sales è ancora lunga e secondo il palleggiatore i progressi iniziano a vedersi.

«Modena ha una battuta che ti mette in grande difficoltà, noi abbiamo sofferto tanto in ricezione, adesso bisogna continuare a lavorare e pensare subito alla partita di domenica prossima contro Verona».

Avete dimostrato che anche voi quando funzionate al servizio nel fondamentale ci sapete fare.

«Come nel primo set. Abbiamo dei giocatori forti, è necessario essere più convinti e consapevoli che siamo in grado di esprimerci a ottimi livelli».

Avete pagato a livello psicologico il break di 6-1 a inizio seconda frazione dopo un primo set equilibratissimo?

«Su questo aspetto è importantissimo lavorare: la partita è lunga, non dura solamente un parziale. Noi dobbiamo rimanere ai livelli iniziali per tutta la gara, quando ci riusciremo allora terremo testa a tutti gli avversari».

Per quanto ti riguarda quando la ricezione ha retto hai dimostrato che l’intesa con i centrali e anche con gli attaccanti di palla alta sta migliorando.

«Vero, piano piano stiamo crescendo. Adesso bisogna proseguire su questa strada, creando il gioco che chiede il nostro allenatore. Domenica con Verona dobbiamo avere come obiettivo la vittoria».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nel mondo dello sport, se ne è andato Fabrizio Codeghini

  • Piacenza - Cacia rescinde nelle prossime ore, niente SudTirol e Arzignano. Si apre la caccia a un attaccante

  • Calciomercato - Piacenza: si apre la caccia a un attaccante. Sulla lista anche Roberto Floriano

  • Piacenza - Cacia è un nervo scoperto. Franzini: «Ha riflettuto sulla decisione. Per noi settimana importante»

  • Calciomercato - Piacenza: per l'attacco torna di moda il nome di Allan Baclet

  • Dilettanti - I risultati dei recuperi di Promozione, Prima, Seconda e Terza Categoria

Torna su
SportPiacenza è in caricamento