Questo sito contribuisce all'audience di

Al PalaBanca la Gas Sales viene ab"battuta" da Modena

Decisivo il servizio nella sfida alla Leo Shoes, che dai nove metri decide il confronto con i biancorossi in un PalaBanca gremito e chiude 3-0

Il gruppo della Gas Sales al PalaBanca

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questa volta il rammarico è legato solamente al primo set. Perché se sei così bravo da ribaltare un avvio complicato lasciandoti alle spalle una formazione del calibro di Modena arrivando fino a condurre 21-16 e guadagnandoti anche un set point devi trovare la forza almeno di vincere un parziale. Perché se permetti a una squadra dalle indubbie qualità come la Leo Shoes di giocare tranquilla con il vantaggio di un set e l’entusiasmo provocato dalla rimonta e dallo scampato pericolo poi diventa praticamente impossibile fermarli.

LA GARA PUNTO A PUNTO

E infatti i due parziali successivi sono tutti di marca modenese: la Gas Sales è brava a non arrendersi mai, ma essere costretti per due terzi di gara a rincorrere una squadra trascinata da Zaytsev, Bednorz e Anderson è praticamente impossibile. Piacenza ci prova ma obiettivamente gli avversari hanno qualcosa in più (anzi, in questo momento molto di più) così per i biancorossi non è credibile reggere un ritmo così elevato. Anche perché la squadra è ancora in fase di costruzione e la coperta in casa Gas Sales è corta. Berger regge in seconda linea, è il puntello di tutto il reparto visto che Scanferla soffre e viene sostituito da Fanuli, ma in attacco mette a terra solamente tre palloni. Kooy invece ha il braccio sciolto a rete (15 punti con il 62 per cento) però gli errori in seconda linea sono un po’ troppi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - I risultati della domenica. Stop Nibbiano e Castellana, derby alla Pontenurese. Bobbiese ok, San Corrado in vetta

  • Piacenza-Arzignano: 0-0, biancorossi fantasmi e piovono fischi

  • Mister Mazza sfonda quota 1000: «Zeman, Sacchi e quando giocai con cinque punte»

  • Fermana-Piacenza 1-1: Cattaneo risponde a Bacio Terracino, altro pareggio per i biancorossi

  • Pergreffi: «Diamo tutto per questa maglia». Franzini: «E' un momento difficile ma non siamo in crisi»

  • Piacenza - Matteassi: «Tutti abbiamo delle colpe, l'errore è stato creare aspettative troppe alte»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento