Questo sito contribuisce all'audience di

L'ambizione di Nelli: «Vogliamo riportare Piacenza ai livelli di una volta»

L'opposto della Gas Sales fra l'impegno con l'Italia e la nuova avventura in biancorosso: «Avere alle spalle Fei è uno stimolo per fare bene, da lui posso imparare tanto»

Gabriele Nelli in azione con la maglia dell'Italia

Per Gabriele Nelli il riposo non esiste. Appena terminata la stagione con il club ha lasciato la maglia di Trento nello spogliatoio per indossare quella azzurra dell’Italia. Un periodo di allenamento, condito da un paio di amichevoli con il Giappone, quindi di corsa al check in con direzione Jiangmen in Cina, dove la nazionale di Blengini esordirà nella Volleyball Nations League affrontando Iran, Germania e i padroni di casa della Cina.

Asx Ok-2«Ci aspetta un periodo – spiega il nuovo opposto della Gas Sales - molto impegnativo e intenso. Dopo una breve fase di preparazione abbiamo obiettivi importanti: vogliamo fare bene anche se il gruppo è giovane e deve dimostrare il proprio valore. La voglia di lavorare è tanta, ma sappiamo che nella Vnl avremo di fronte avversari tosti».

Parlando di Piacenza, cosa ti ha convinto ad accettare la corte della Gas Sales?

«Io volevo giocare e a Trento non ne avevo la possibilità. Sono un ragazzo di 25 anni, alla mia età penso sia fondamentale trovare spazio con continuità: abbiamo raggiunto un accordo con l’Itas e poi non ho avuto dubbi ad accettare la proposta di Zlatanov».

Passi da una squadra arrivata in semifinale play off a una neopromossa. Ovviamente ci sono ambizioni e obiettivi differenti.

«Ho parlato con Gardini e mi ha spiegato quali sono le intenzioni sue e della società. Si punta a una buona stagione e dal mercato dovrebbe uscire un’ottima squadra. So bene che non tutto è ancora definito, ma le intenzioni sono quelle e sono certo che Piacenza reciterà un ruolo importante nella prossima Superlega».

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serie C 2019/2020 - Clamoroso: resta fuori il Foggia. Forfait per Albissola, Lucchese, Arzachena e Siracusa

  • Calciomercato - Piacenza, per il dopo Ferrari c'è un tris di nomi: Brunori, Morra e Gliozzi

  • Marco Gatti: «Franzini? Per il Piacenza è il tecnico migliore. Squadra competitiva ma non prometto nulla»

  • L'incredibile viaggio di un tifoso, Davide Baldini: da Tokyo a Trapani per vedere la finalissima del Piacenza

  • Calciomercato Piacenza - Niente rinnovi per Corradi e Barlocco. In partenza anche Sestu, Corazza e Porcari

  • Ufficiale: Arnaldo Franzini e Piacenza avanti insieme per la quinta stagione consecutiva. Il tecnico rinnova

Torna su
SportPiacenza è in caricamento