Questo sito contribuisce all'audience di

Ci sarà anche Dick Kooy al raduno della Gas Sales lunedì 26

Lo schiacciatore non giocherà gli Europei con l'Italia e si aggregherà al gruppo di Gardini fin dal primo giorno

Eclipse cross-2Sorpresa in casa Gas Sales: al raduno programmato per lunedì 26 al PalaBanca (si inizia alle 9.30 con una seduta in sala pesi) ci sarà anche Dick Kooy. Lo schiacciatore olandese di nascita ma di nazionalità sportiva italiana comincerà la preparazione agli ordini di Andrea Gardini e rimarrà in biancorosso almeno per le prime settimane, in attesa di conoscere le eventuali convocazioni del commissario tecnico azzurro Gianlorenzo Blengini per la Coppa del Mondo.

Inizialmente sembrava che Kooy potesse far parte della squadra italiana impegnata agli Europei che si svolgeranno dal 12 al 29 settembre. Il gruppo, che comprende l’altro biancorosso Gabriele Nelli, si ritroverà nella serata di giovedì 22 agosto a Cavalese per iniziare il lavoro che porterà alla rassegna iridata. Il regolamento consente di inserire in rosa un solo naturalizzato e inizialmente pareva che Osmany Juantorena avesse deciso di prendersi un periodo di riposo dopo la qualificazione olimpica conquistata recentemente. Invece lo schiacciatore della Lube ha chiesto di restare nel gruppo, così automaticamente si è chiusa la porta per Kooy, che potrà essere richiamato per i prossimi impegni agonistici eventualmente in calendario i primi di ottobre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La presenza di Kooy fin dalla prima campanella è una buona notizia per la società e per lo staff della Gas Sales visto che Gardini avrà a disposizione la rosa quasi al completo. All’appello mancheranno solamente in tre: il già citato Nelli, che prosegue l’avventura con l’Italia, Petar Krsmanovic e Alexander Berger, impegnati con le rispettive nazionali. Il tecnico biancorosso dopo una prima fase dedicata principalmente alla preparazione fisica potrà dunque iniziare a dare un’impronta di gioco alla propria formazione. Vero che saranno assenti tre titolarissimi, ma considerate le assenze delle altre squadre è ancora un numero accettabile in casa Gas Sales.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dal catrame di Centocelle a Zidane. «Il più forte che ho visto. E quanto menava Cleto in allenamento». La vita di Daniele Moretti

  • La Lega Pro si interroga sul futuro. Monza, Vicenza e Reggina in B? Si studia una Serie C Elite

  • Covid19 - I dati di mercoledì 8 aprile: 11 deceduti. Venturi: «Piacenza quasi fuori, i contagi crescono dell'1%»

  • Calcio Dilettanti e Podenzano in lutto: ci lascia Abele Boselli. «E' la storia che se ne va»

  • «Stroppa il migliore per distacco. Piacenza-Foggia 5-4? Inno al calcio». Roberto Gregori ci racconta il suo biancorosso.

  • Piacenza - Franzini lascia o no? Il tecnico non chiude la porta. Sarà decisivo l’incontro con Marco Gatti e Scianò

Torna su
SportPiacenza è in caricamento