Questo sito contribuisce all'audience di

Kooy: «Una vittoria di squadra». Scanferla: «Sono due punti guadagnati». Pagelle

Lo schiacciatore non nasconde le occasioni perse. «Vero, abbiamo sprecato qualcosa, ma il successo è arrivato giocando da gruppo vero»

Il gruppo della Gas Sales (f. Trongone)

LE PAGELLE

Cavanna 6: in alcune occasioni dimostra di avere nervi d’acciaio, in altre paga una serata di scarsa precisione soprattutto in banda. Sembra sempre più sicuro con i centrali

Nelli 7-: ritorna dopo 15 giorni di stop, non è ovviamente al meglio ma resta in campo cinque set e mette a tabellino 20 punti. La battuta però è ancora tutta da registrare

Stankovic 6,5: anche lui al rientro, parte alla grande e chiude con numeri molto positivi sia a muro sia in attacco. Però al servizio sbaglia troppo, soprattutto in momenti importanti

Krsmanovic 6,5: quando serve lui c’è. Soprattutto in attacco, con quella schiacciata che sembra non arrivare mai e che invece finisce sempre a terra

Kooy 8,5: commette due errori nel finale di quarto set, ma sono sbavature inserite in una prova mostruosa. Il migliore a muro, impressionante in attacco con 32 punti complessivi, importantissimo anche il contributo al servizio. E riceve in modo più che positivo

Berger 6,5: ha carattere da vendere. Parte titolare, lascia il posto a Botto per qualche difficoltà in seconda linea ma quando rientra è più caldo di prima e piazza alcuni attacchi da manuale. Bravo a fornire un contributo importante alla squadra

Scanferla 7,5: il pallone che recupera saltando oltre i led pubblicitari nel corso del quarto set vale la standing ovation. Ma lui fa molto di più: regge alla grande in ricezione, è attento in copertura e in difesa c’è sempre

Botto 6: per la prima volta in campo per un periodo più lungo di qualche scambio, viene inserito per Berger e inizia il quarto set da titolare. Parte bene, poi Gardini decide di inserire nuovamente l’austriaco

Paris sv

Yudin sv

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - I risultati della domenica. Giornataccia per le piacentine: solo un pari per Nibbiano e Castellana

  • Piacenza troppo timido sul calciomercato: le rivali comprano, progettano, rilanciano o rinforzano. L'editoriale

  • «La retrocessione in B del Piacenza nel 1994? Non fu colpa del Milan». Galliani fra calcio, ricordi e...Hristo Zlatanov

  • Piacenza - Del Favero rischia un lungo stop. Cambiano gli scenari di calciomercato

  • Serie D - Il Fiorenzuola firma un'altra impresa: rimonta la Sammaurese e poi mette la freccia

  • Piacenza - Venerdì una seconda visita per Del Favero ma non c'è fiducia. Si cerca un portiere under

Torna su
SportPiacenza è in caricamento