Questo sito contribuisce all'audience di

Gardini: «Mi ha convinto l'entusiasmo di Piacenza. Faremo bene già da quest'anno, ma prepariamoci a un campionato durissimo». VIDEO

Nella Sala Ricchetti della Banca di Piacenza presentato il nuovo tecnico della Gas Sales. Zlatanov: «Lo abbiamo scelto perché è uno degli allenatori più motivati»

La presentazione nella Sala Ricchetti della Banca di Piacenza

Di certo comunque anche la prossima Superlega sarà spaccata in due. «Per come si stanno muovendo oggi alcune formazioni mi sembra che i primi quattro posti siano consolidati, anche perché parliamo di società con budget superiori alla concorrenza. A seguire c’è un gruppo consistente, i risultati della singola squadra dipenderanno da tantissimi fattori. Certo, mi piacerebbe che in futuro il gruppo delle favorite comprendesse otto-dieci nomi, perché vedremmo un campionato spettacolare».

Prima che prendesse la parola Gardini era toccato a Boselli fare gli onori di casa sottolineando «l’orgoglio della Banca di Piacenza per i risultati ottenuti quest’anno, quando siamo riusciti a vincere tutto il possibile. Siamo molto soddisfatti di un progetto avviato da due realtà locali che investono sul territorio. Insieme abbiamo anche creato il Conto corrente “energia amica” che garantisce vantaggi e agevolazioni. E in chiusura fatemi ringraziare i Lupi Biancorossi, il vero uomo in più nelle gare in casa e in quelle in trasferta».

Sul fronte societario parola a Giuseppe Bongiorni, vicepresidente coinvolto in prima persona sia sul mercato dei giocatori sia nella ricerca di nuovi sponsor. «Siamo molto orgogliosi di presentare uno staff tecnico di altissimo livello. Chiudiamo i festeggiamenti per la promozione e voltiamo pagina ufficialmente con Gardini, che ha deciso di sposare e nostre idee, e con il nuovo ruolo di Massimo Botti, vice della prima squadra e responsabile tecnico del settore giovanile».

In chiusura parola a un Hristo Zlatanov abbottonatissimo sul fronte mercato, anche se sembra che già dalle prossime ore possano essere ufficializzate le prime novità. «Stiamo cercando di creare il miglior gruppo possibile e partiamo da due tecnici vincenti, con l’appoggio fondamentale di Gas Sales che ha creduto in questa idea dall’inizio e ci crede ancora di più in questo momento. Siamo una neopromossa ma vogliamo osare e il nostro obiettivo è puntare su un gioco spumeggiante. Perché abbiamo scelto Gardini? E’ uno degli allenatori più stimolati, uno di quelli che ha già ottenuto risultati prestigiosi ma vuole fare ancora meglio. Poi è un amico che conosco e stimo, ma soprattutto ha uno spessore tecnico importante».

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serie C - Le prime indiscrezioni sulla composizione dei Gironi A, B e C stagione 2019/2020

  • Piacenza - La Reggina va in pressing su Bertoncini ma l'offerta ancora non c'è. In attacco piace Cacia

  • Piacenza - Tre arrivi in sette giorni. Cessioni: stallo su Bertoncini, Pisa e Cosenza puntano Pergreffi

  • Piacenza-Giandonato: c'è l'accordo, mancano solo le firme. I biancorossi ora puntano a Manuel Nocciolini

  • Piacenza - Stefano Gatti: «Voglio rilevare il fallito Pro Piacenza, sarà una nostra società satellite»

  • Calciomercato - Colpo Piacenza: dal Novara arriva il trequartista Luca Cattaneo

Torna su
SportPiacenza è in caricamento