Questo sito contribuisce all'audience di

Berger: «Io scendo sempre in campo per vincere. L'obiettivo della Gas Sales? I play off». VIDEO

Nella sede di Gas Tech by Gas Sales Energia presentati il nuovo attaccante e il libero Leonardo Scanferla. «Per fare bene dobbiamo trovare il prima possibile l'amalgama giusto»

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Fabio Fanuli riporta tutti alla realtà: «Rispetto alla Serie A2 la Superlega non è un altro campionato, è proprio un altro sport». Alexander Berger, seduto vicino a lui nel giorno della presentazione ufficiale, già lo sa bene, Leonardo Scanferla inizia a capirlo in queste settimane. Tutti sono consapevoli delle difficoltà che la Gas Sales andrà ad affrontare dal prossimo 20 ottobre, ma in casa biancorossa l’ottimismo non manca perché c’è la certezza di aver lavorato bene in estate per creare una squadra in grado di reggere l’impatto con un campionato durissimo.

«Sono contento di far parte di una nuova storia – sono le parole di Berger, schiacciatore austriaco proveniente da Perugia – e da quanto ho potuto vedere in questi giorni sono capitato in una bella formazione. Mi piace la squadra e anche il tecnico Andrea Gardini, non vedo l’ora di approfondire la conoscenza dei compagni e dell’allenatore».

Da Perugia e Piacenza, da una formazione che punta allo scudetto a una neopromossa ambiziosa. Cosa cambia per il nuovo posto quattro della Gas Sales? «Assolutamente nulla. Io voglio vincere tutte le partite, ogni volta che scendo in campo punto solo al successo. Questo succedeva lo scorso anno e succederà anche nella prossima stagione. Il nostro obiettivo? Possiamo fare bene se troviamo presto l’amalgama giusto. Io voglio conquistare i play off».

Per salutare ufficialmente l’arrivo di Berger e Scanferla e il ritorno di Fabio Storti, terzo allenatore già a Piacenza con Pupo Dall’Olio in panchina nel 2005, la location è quella della Gas Tech by Gas Sales Energia, nuova realtà nata a settembre 2019 dall’accordo fra due realtà che sentono forti le radici locali. «Iniziamo una nuova avventura – racconta il responsabile Stefano Bruzzi – e lo facciamo puntando su una piacentinità che ci unisce». Al suo fianco sorride Giuseppe Bongiorni, vicepresidente della Gas Sales, che presenta i nuovi giocatori. «Berger è stato una delle prime pedine su cui abbiamo puntato, un atleta completo e con grande esperienza in Superlega. Di Scanferla invece lo scorso anno ci ha colpito la disinvoltura e la personalità in campo, in lui crediamo tantissimo e siamo sicuri che abbia enormi margini di miglioramento». Poi sottolinea il ruolo di Fabio Storti. «Sullo staff tecnico abbiamo investito tantissimo, perché sarà molto importante trovare gli equilibri giusti in tempi brevissimi, visto che fra novembre e dicembre ci attendono tante gare fondamentali».

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Nibbiano&Valtidone, CastellanaFontana e Bobbiese in vetta

  • Piacenza-Vicenza 2-1: i biancorossi trovano il gol vittoria nel recupero con Della Latta

  • Serie C - Piacenza tutto cuore e grinta: Pergreffi e Della Latta ribaltano il Vicenza

  • Piacenza - Franzini: «Abbiamo vinto da grande squadra». Della Latta: «Risultato frutto del gruppo»

  • Fiorenzuola-Forlì 1-0, i rossoneri strappano una grande vittoria

  • Piacenza - Le pagelle: Della Latta firma un gol da sballo al 92'. Prova monstre di Sestu

Torna su
SportPiacenza è in caricamento