Questo sito contribuisce all'audience di

Il ritorno di Fei a Piacenza: «Vogliamo divertirci e toglierci delle soddisfazioni»

L'opposto veste nuovamente la maglia biancorossa dopo tre stagioni. «Sarà strano non trovare negli spogliatoi Papi e Zlatanov, vediamo se riesco a migliorare qualche loro record»

Alessandro Fei torna a vestire la maglia di Piacenza

«Quanto tempo c’è voluto per trovare l’accordo? Pochissimo. Io volevo tornare in un ambiente come Piacenza, la società aveva bisogno di un giocatore con le mie caratteristiche, mi hanno chiamato e la cosa è stata automatica. Sono davvero contentissimo».

Alessandro Fei torna a Piacenza dopo tre stagioni: due trascorse alla Lube e l’ultima con la maglia di Latina. Lo fa con grande entusiasmo e voglia di essere ancora protagonista: lo scorso anno ha chiuso tutte le classifiche riservate ai bomber (punti totali, punti per set, attacchi totali) nelle prime dieci posizioni e a lui l’Lpr chiederà di mettere a terra il maggior numero possibile di palloni.

In biancorosso trova una squadra totalmente diversa rispetto a quella che ha lasciato. Non ci sono più De Cecco, Simon, Le Roux, Vettori e la coppia Papi-Zlatanov, ma al suo fianco avrà Baranowicz in regia e Alberto Giuliani in panchina, con cui ha vinto una Supercoppa con la Lube battendo in finale proprio Piacenza. Con l’Lpr ha firmato un contratto annuale e l’obiettivo è quello di togliersi tante soddisfazioni.

«Secondo me - racconta - il campionato sarà ancora diviso in due: le prime quattro cinque squadre hanno una marcia in più e organici completi e competitivi, tutte le altre formazioni giocheranno per obiettivi che non potranno essere lo scudetto». L’obiettivo di Piacenza dovrà essere quello di farsi trovare pronta se le squadre di vertice si distrarranno, magari a causa degli impegni europei. «Se non scenderanno in campo con la giusta voglia di vincere dovremo essere bravi ad approfittarne. A cosa puntiamo? Vogliamo divertirci e toglierci delle belle soddisfazioni».

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serie C - Le prime indiscrezioni sulla composizione dei Gironi A, B e C stagione 2019/2020

  • Piacenza - La Reggina va in pressing su Bertoncini ma l'offerta ancora non c'è. In attacco piace Cacia

  • Piacenza - Tre arrivi in sette giorni. Cessioni: stallo su Bertoncini, Pisa e Cosenza puntano Pergreffi

  • Piacenza - Stefano Gatti: «Voglio rilevare il fallito Pro Piacenza, sarà una nostra società satellite»

  • Piacenza-Giandonato: c'è l'accordo, mancano solo le firme. I biancorossi ora puntano a Manuel Nocciolini

  • Calciomercato - Colpo Piacenza: dal Novara arriva il trequartista Luca Cattaneo

Torna su
SportPiacenza è in caricamento