Questo sito contribuisce all'audience di

Pallanuoto Giovanile - Doppio successo per la Kosmo che supera Vigevano e Como

UNDER 15
VIGEVANO NUOTO – KOSMO TRS = 4 – 7 (1-1/1-0/2-2/0-4)

VIGEAVNO NUOTO: Fiocco, Albertin, Gambirasio, Coscia, Moalli, Plotegher R, Scarselli, Ciardo 3, Paladino 1, Plotegher E, Pastorello, D’alessandro. All. De Cresenzo
KOSMO TRS: Bosi, Sacco, Ghisoni, Rossi F., Farina L. 2, Rossi L., Migliari 1, Zermani, Bariati 4, Bertuzzi, Cantarelli, Zrari, Prati. All. Rojsestvenskiy

Kosmo corsara a Vigevano e 3 punti meritati che portano i piacentini al secondo posto del girone a pari punti con il Gam Team. Dopo una prima fase di attacchi senza esito sui due fronti, alla metà del primo tempo è Ciardo a portare in vantaggio i padroni di casa sfruttando la prima opportunità con l’uomo in più. La Kosmo attacca alla ricerca del pareggio e, solo a 50” dalla fine del tempo, è Barilati a concretizzare segnando il gol dell’1 a 1. Inizia il secondo tempo ed è nuovamente Ciardo che riesce a perforare la retroguardia della Kosmo segnando il 2 a 1. La gara prosegue all’insegna dell’equilibrio con le difese ed i portieri bravi a contenere gli attacchi delle due contendenti. A 15” dal termine rigore per Vigevano, ghiotta occasione che viene sprecata con una conclusione abbondantemente fuori dallo specchio delle porta. Ad inizio terzo tempo i vigevanesi provano ad allungare, è nuovamente Ciardo a trovare la via del gol, 3 a 1.
Ma la Kosmo è viva, reagisce e dopo un paio di attacchi senza esito segna il 3 a 2 con Migliari autore di una ottima prestazione. Il temporaneo pareggio è opera di Farina che con uno splendido tiro dalla distanza centra l’incrocio dei pali. Prima della fine del tempo Vigevano torna in vantaggio, questa volta è Paladino a trovare la via del gol. Nel quarto tempo i piacentini cambiano marcia e sfruttando a dovere le situazioni di superiorità numerica riescono a far proprio il match. E’ Barilati, con tre gol, a mettere la firma sullo strappo  che porta la Kosmo a più due a 3’ dal termine. I ragazzi in calottina blu contengono la reazione di Vigevano con un pressing alto e continuano ad attaccare cercando il gol della tranquillità. Sigillo che arriva solo a 18” dal termine per opera di Farina, sicuramente uno dei migliori in campo insieme al vigevanese Ciardo.
Sabato 16 marzo la Kosmo affronterà in casa il Gam Team in una gara decisiva per la sfida per il secondo posto.

UNDER 13
KOSMO TRS – COMO NUOTO 2 = 8  - 6 (1-0/3-2/2-4/2-0)

KOSMO TRS: Cantarelli, Maffi, Savi, Ghisoni 3, Rossi L. 3, Bartocci, Zrari 1, Rossi F., Prati. All. Rojsestvenskiy
COMO NUOTO 2: Serafin, Forni, Scognamiglio, Ambrosino, Frigerio, Uriarte 1, Brusa 5. All. Masiello

Gara intensa fra i ragazzi della Kosmo e le “ragazze terribili” di Como che rendono la vita difficile ai padroni di casa fino all’ultimo. Prima frazione equilibrata con supremazia territoriale della Kosmo che però fatica a trovare la via del gol, sbagliando anche un tiro di rigore. Solo dopo cinque minuti e mezzo di gioco, un gran tiro di Zrari riesce a superare Serafin. Ad inizio secondo tempo Ghisoni, ben imbeccato da Rossi L., segna il 2 a 0. Accorcia Como che va a segno con un gran tiro dalle distanza di Brusa. Non passano 30” e Rossi L. a coronamento di un bell’inserimento segna il 3 a 1. Segna nuovamente Brusa sfruttando la superiorità numerica, ma Luca Rossi prima della fine del tempo batte nuovamente Serafin. Si va al cambio campo con i padroni di casa in vantaggio 4 a 2. Inizia il terzo tempo e Francesco Rossi prende palla nella sua metà campo, fuga “coast to coast” e tiro imparabile che porta la Kosmo a più 3. Rabbiosa reazione di Como trascinata dalla sua miglior giocatrice Alice Brusa. La numero 10 segna tre gol dalla distanza con tiri precisi che non lasciano scampo all’incolpevole Cantarelli. A poco più di un minuto dal termine della frazione Uriarte mette a segno il gol del sorpasso, 5 a 6. Passano pochi secondi e ancora Luca Rossi segna il 6 a 6. L’inerzia della partita cambia nuovamente e la Kosmo sfrutta il momento favorevole andando a segno due volte con Ghisoni. Como prova nuovamente a reagire ma gli attacchi orobici si spengono sul muro eretto da Cantarelli. In evidenza per i padroni di casa Luca Rossi, Ghisoni e Cantarelli, per Como spicca su tutte Alice Brusa. Prossimo impegno per i piacentini a domenica 17 marzo con lo Spazio Sport One alla Raffalda.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Calcio giovanile

    Allievi - Rissa in campo tra giocatori: entrano anche i genitori e uno di questi aggredisce un ragazzo

  • Volley A2 maschile

    Una inarrestabile Gas Sales surclassa Bergamo e si garantisce il vantaggio del fattore campo nei play off

  • Calcio giovanile

    Risultati e classifiche di Berretti, Juniores, Allievi e Giovanissimi. Tre retrocesse nei Regionali, ok il GossoPittolo

  • Volley A2 maschile

    Botti: «Oggi siamo stati superiori». Sabbi: «Sto raggiungendo la forma migliore». VIDEO e pagelle

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Sporting Fiorenzuola campione in Seconda B

  • Serie C - Il caso della Lucchese fa tremare il Girone A, si rischia un altro ribaltone della classifica

  • Arezzo-Piacenza: 1-1, sblocca Foglia pareggia Barlocco

  • Che spettacolo i 6mila bambini al Garilli per la partita "Il Cuore dei Papà". Video

  • Allievi - Rissa in campo tra giocatori: entrano anche i genitori e uno di questi aggredisce un ragazzo

  • Piacenza - Franzini: «Sono contento della reazione della squadra, abbiamo personalità». Pagelle

Torna su
SportPiacenza è in caricamento