Questo sito contribuisce all'audience di

Carini si colora d'argento agli Assoluti con la 4x100 stile

Grande prova anche di Alessia Bianchi, vince la finale B dei 200 dorso con un crono che le vale la qualificazione agli Europei Juniores

Giacomo Carini con la medaglia d'argento vinta a Riccione

Dopo il bronzo, l’argento. Il medagliere personale di Giacomo Carini ai Campionati Italiani assoluti di nuoto, in programma fino a sabato 8 aprile a Riccione, si arricchisce, infatti, di un altro metallo prezioso grazie al secondo posto conquistato oggi dal nuotatore piacentino della Vittorino da Feltre e delle Fiamme Gialle nella staffetta 4x100 stile libero con i compagni di squadra della compagine che difende i colori sportivi della Guardia di Finanza. Pur non essendo un liberista puro - la sua specialità, come noto, sono i 50, 100 e 200 farfalla - Carini è sceso in vasca con i compagni di squadra Stefano Di Cola, Alessandro Bori, e Michele Latrofa, per disputare la 4x100 stile libero, gara nella quale la formazione della Fiamme Gialle era accreditata del terzo miglior tempo. Nella prova valida per l’assegnazione delle medaglie, grazie anche all’importante contributo di Carini che ha disputato la propria frazione con l’ottimo crono di 49”77, le Fiamme Gialle hanno sfiorato la vittoria qualificandosi al secondo posto con un distacco di soli 68 centesimi di secondo dal titolo italiano vinto dalle Fiamme Oro.  Per Carini, quindi, che oggi ha conquistato anche il ventitreesimo posto nei 50 farfalla con un crono di 24”81, un’altra medaglia ai tricolori assoluti, in attesa della gara più importante, i 200 farfalla di cui detiene il titolo ed il record italiano, in programma l’8 aprile.  

In evidenza anche Alessia Bianchi grazie all’ottima prova disputata nei 200 dorso: qualificatasi per la Finale B con il quattordicesimo tempo (2’17”96), la nuotatrice della Vittorino da Feltre ha disputato una Finale B strepitosa giungendo davanti a tutte le avversarie con il tempo di 2’13”81, un crono che le è valsa la qualificazione agli Europei juniores e che nella Finale A le avrebbe garantito addirittura la medaglia d’argento.

Sempre nella gara dei 200 dorso svoltasi oggi, da segnalare anche il trentesimo posto finale di Camilla Tinelli, che non è riuscita ad esprimersi sui suoi soliti livelli: 2’22”12 il tempo fatto segnare oggi a Riccione rispetto al 2’13”02 con cui si era ottimamente qualificata agli Italiani assoluti. In gara con i colori della Vittorino anche Alice Fusto, scesa in vasca nella prova dei 200 rana: per la nuotatrice biancorossa, reduce dagli ottimi risultati conquistati agli italiani giovanili, trentatreesimo posto finale con un crono di 2’42”07.

Domani, penultima giornata di gare, scenderanno in vasca Alessia Ruggi nei 200 stile libero, Camilla Tinelli e Alessia Bianchi nei 50 dorso, Alice Fusto nei 50 rana, la staffetta femminile della 4x100 misti e Giacomo Carini con la staffetta 4x100 misti delle Fiamme Gialle. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Lega Pro

    Pro Piacenza - Bazzoffia c'è. Ora si puntano Alessandro, Abbate e i rinnovi di Barba e Pesenti

  • Dilettanti

    Calcio: gratuità per le nuove società iscritte in Terza categoria

  • Lega Pro

    Serie C - Piacenza e Pro Piacenza, ecco le date del campionato 2017/2018

  • Dilettanti

    Calciomercato - Le ultime mosse di Ziano, Pontolliese Gazzola e Travese

I più letti della settimana

Torna su
SportPiacenza è in caricamento