Questo sito contribuisce all'audience di

Motonautica - Il piacentino Claudio Fanzini campione del Mondo O250, terzo Max Cremona

Altro titolo iridato per la motonautica piacentina, questa volta a vincere il titolo è il caorsano Claudio Fanzini che ha trionfato nella O250 sulle acque di Barcis

Claudio Fanzini

E due. Secondo weekend e altro titolo Mondiale per la motonautica piacentina, considerata non a caso l’università di questo sport perché i nostri motonauti sono tra i migliori in circolazione. Questa volta è il caorsano Claudio Fanzini (Effeci Racing Team) a laurearsi campione del Mondo sulle acque di Barcis nella O250, al termine di una gran premio letteralmente dominato dall’inizio alla fine visto che ha vinto le prime tre manche. Il titolo iridato di Fanzini arriva sette giorni dopo quello del collega piacentino Alex Cremona nella O350. Piacenza che monopolizza il podio mondiale della O250, a Fanzini vanno vittoria e titolo, mentre medaglia di bronzo è Massimiliano Cremona.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serie C - Vigilia di playoff: il tabellone completo con tutte le partite

  • Serie C Playoff 2020 - Risultati primo turno, qualificate e gli accoppiamenti della seconda fase

  • Piacenza - La scelta del tecnico rimandata alla prossima settimana. Settore giovanile: tutte le novità

  • Piacenza - C'è l'accordo su tutto, inizia l'avventura di Vincenzo Manzo sulla panchina dei biancorossi

  • Calciomercato Dilettanti - Riconferme per Agazzanese e Castellana. La Bobbiese fa spesa: ok per bomber Franchi

  • Andrea Lussardi, Massimo Ferrari e Paolo Giordani: «Grazie Piacenza, è stata un'avventura davvero straordinaria»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento