Questo sito contribuisce all'audience di

La Placentia Half Marathon sfonda quota 10mila. Perotti: «Bilancio positivissimo»

Fra partecipanti, volontari e spettatori i numeri dell'edizione 2018 sono stati impressionanti. «Il prossimo anno? Vorremo ampliare le iniziative del sabato»

Pietro Perotti, insieme ad Alessandro Confalonieri organizzatore e anima della Placentia Half Marathon

Solo i numeri fanno venire i brividi: circa 8mila partecipanti “attivi”, che hanno preso parte a una delle tante manifestazioni organizzate nel week end, a cui aggiungere centinaia di volontari e qualche migliaio di spettatori; cifre che hanno permesso alla Placentia Marathon for Unicef di sfondare ampiamente quota 10mila persone coinvolte. E’ una festa che coinvolge l’intera città, due giorni interi che hanno il merito di unire sport e solidarietà, vale a dire divertimento e aiuto per chi ha bisogno. Le luci sull’edizione numero 23 della gara si sono spente nel pomeriggio di domenica, i sorrisi invece sono ancora ben stampati sui volti dei piacentini che in qualche modo hanno voluto partecipare per le vie della città. In queste ore gli organizzatori Pietro Perotti e Alessandro Confalonieri, insieme a un nutrito gruppo di volontari, stanno lavorando per sistemare tutti i luoghi interessati dai tanti eventi, ma il giorno dopo è sempre quello dei bilanci. E se dodici mesi or sono il maltempo rovinò buona parte della manifestazione quest’anno il sole ha reso tutto più splendente.

«Il bilancio - spiega Perotti - è positivissimo. E’ andato tutto molto bene, come ci hanno confermato ieri le persone coinvolte, impressione ribadita anche in queste ore sulla nostra pagina facebook, dove tanti atleti ci ringraziano per l’ottima organizzazione».

Gli unici problemi, se di problemi si può parlare, sono stati provocati dall’altissimo flusso di spettatori. Ad esempio l’elicottero presente al Daturi dopo qualche giro sulla città ha avuto difficoltà ad atterrare a causa dell’affluenza all’interno del campo e per motivi di sicurezza si è deciso di sospendere temporaneamente il servizio.

«I numeri dei partecipanti - prosegue Perotti - sono stati molto soddisfacenti, abbiamo avuto 1400 atleti alla gara agonistica, 2800 bambini iscritti alla Minimaratona Pedibus Unicef a cui se ne sono aggiunti tanti altri provenienti da scuole che non avevano aderito ufficialmente, un migliaio di partecipanti alla Camminata delle Associazioni, altrettanti alla Camminata Fiasp. E a questi bisogna aggiungere tutti gli iscritti alle iniziative del sabato, come la Camminata del Cuore e la Placentia Roller Half Marathon ideata da Piace skaters».

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serie C 2019/2020 - Clamoroso: resta fuori il Foggia. Forfait per Albissola, Lucchese, Arzachena e Siracusa

  • Calciomercato - Piacenza, per il dopo Ferrari c'è un tris di nomi: Brunori, Morra e Gliozzi

  • Marco Gatti: «Franzini? Per il Piacenza è il tecnico migliore. Squadra competitiva ma non prometto nulla»

  • L'incredibile viaggio di un tifoso, Davide Baldini: da Tokyo a Trapani per vedere la finalissima del Piacenza

  • Calciomercato Piacenza - Niente rinnovi per Corradi e Barlocco. In partenza anche Sestu, Corazza e Porcari

  • Ufficiale: Arnaldo Franzini e Piacenza avanti insieme per la quinta stagione consecutiva. Il tecnico rinnova

Torna su
SportPiacenza è in caricamento