Questo sito contribuisce all'audience di

Kickboxing - Poker di medaglie per la Yama Arashi a Conegliano

Al Golden Glove argento per Samuel Semema e Cristiana Colleoni e bronzo per Noemi Minnone e Giulio Dell’Acqua

Nella foto, Cristiana Colleoni (Yama Arashi) – a sinistra – sul podio a Conegliano

striscione_marchini_2018-a1_s-2Inizio brillante di stagione 2020 per la Yama Arashi, subito protagonista al primo torneo internazionale del nuovo anno, il Golden Glove alla Zoppas Arena di Conegliano (Treviso). La squadra piacentina guidata da Adriano Passaro (coadiuvato da Erika Boselli) era composta da Camilla Marenghi, Noemi Minnone, Natalia Coeva, Cristiana Colleoni, Giulio Dell’Acqua, Samuel Semema, Davide Parisi e Michele Semema.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quattro le medaglie conquistate dal sodalizio: Samuel Semema ha conquistato l’argento nei Cadetti 13-15 anni cinture nere al limite dei 69 chilogrammi. Stesso risultato per Cristiana Colleoni nelle cinture gialle arancioni verdi al limite fino ai 60 chilogrammi. Sempre nelle cinture gialle arancioni verdi, medaglia di bronzo per Noemi Minnone (+60 chilogrammi) e per Giulio Dell’Acqua (Cadetti 13-15 anni fino ai 65 chilogrammi). Podio sfiorato, invece, per diversi atleti della Yama Arashi come per esempio Michele Semema, Camilla Marenghi, Natalia Coeva e Davide Parisi, che si sono fermati nei quarti di finale incontrando gli avversari più forti e venendo sconfitti pur mostrando progressi interessanti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «A settembre potrebbero ripartire i tornei del settore giovanile». E a ore la Figc ufficializza il nuovo protocollo per gli allenamenti

  • Roberto Pighi è il nuovo proprietario del Piacenza Calcio e cerca soci. Ecco come è composta la società

  • Si chiude l’era Gatti. Marco e Stefano escono dalla società, il presidente sarà Roberto Pighi

  • Fallimento Pro Piacenza - Il Tribunale mette in vendita beni mobili per 54mila euro

  • Otto anni, due promozioni, la B sfiorata nel Centenario. La famiglia Gatti ha lasciato un segno importante sul Piacenza

  • Piacenza - La cura dimagrante delle "rescissioni" permette di poter giocare almeno i playoff

Torna su
SportPiacenza è in caricamento