Questo sito contribuisce all'audience di

Kick boxing - Pioggia di medaglie per la C.E. Yama Arashi alla Pointfighting Cup di Castellanza

Ottimi risultati per la formazione piacentina nell’appuntamento internazionale in terra lombarda

Cospicuo bottino per la C.E. Yama Arashi nel contesto internazionale della Pointfighting Cup a Castellanza (Varese), con il sodalizio piacentino capace di conquistare vittorie, medaglie e piazzamenti in un contesto tecnico di alto livello grazie alla spedizione composta da tredici atleti.
L’avventura è iniziata con la categoria Senior delle cinture basse, dove Cristiana Colleoni ha conquistato un oro e un argento, mentre in quelle alte Camilla Marenghi ha vinto la gara a squadre in coppia con un’atleta romana sconfiggendo in finale il forte team ungherese.
Successivamente, spazio a Young e Old Cadet dove spicca l’en plein con vittoria di Samuel Semema, oltre al bronzo di Tommaso Ferrari. In crescita lo Junior Martin Meola, quinto, mentre è arrivato un doppio bronzo nei +55 chilogrammi Old Cadet con Noemi Minnone e Alice Tramelli (cinture basse). Per quanto riguarda le cinture alte, secondo posto Open per Michele Semema, un oro e un argento  Junior per Camilla Marenghi (prima nei -60 chilogrammi e seconda nei -65 chilogrammi di misura contro Gaia Visentin), quinto posto Old Cadet per Aurelio Bushi e seconda posizione per Stella Garbin negli Young Cadet -46 chilogrammi, vedendo sfumare per un soffio la vittoria finale.
“Sono molto soddisfatto – afferma il maestro Adriano Passaro – del lavoro svolto, i ragazzi ci seguono e si impegnano molto, supportati dai sacrifici delle famiglie che investono tanto per portarli alle varie manifestazioni. I frutti si stanno vedendo e questa era una qualificata tappa di avvicinamento all’obiettivo principale della stagione, ossia i campionati italiani di inizio maggio a Rimini. Vedo una crescita generale di una squadra molto affiatata”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • LIVE Trapani-Piacenza 2-0: Siciliani in B, grande delusione per i biancorossi

  • Marco Gatti: «Trapani superiore ma via questi politicanti dal calcio. E' uno scandalo ciò che ci hanno fatto»

  • Trapani-Piacenza: la gara sarà diretta da Ayroldi

  • Verso Trapani-Piacenza: i siciliani sono una corazzata in casa e i biancorossi amano proprio queste partite

  • Piacenza - Stefano Gatti: «Ce l'ho con l'arbitro, non certo con il Trapani o i suoi tifosi»

  • Piacenza - Ci siamo, Franzini indica la rotta: «Con coraggio e testa: prendiamoci la Serie B»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento