Questo sito contribuisce all'audience di

Sofia Collinelli decima agli Europei su strada Juniores

La portacolori del VO2 Team Pink protagonista in una prova resa difficile da pioggia, vento e cadute

Sofia Collinelli (in maglia azzurra) impegnata alla rassegna continentale

Un piazzamento in una prova difficile, tra pioggia, vento e cadute nell’insidioso percorso cittadino. Si conclude con il decimo posto l’avventura continentale di Sofia Collinelli (VO2 Team Pink) agli Europei su strada di Alkmaar (Olanda) che stamattina vedevano la disputa della prova in linea Donne Juniores sulla distanza di 69 chilometri. Il sodalizio piacentino era rappresentato nelle fila azzurre anche dalla campionessa nazionale di categoria Eleonora Camilla Gasparrini (torinese), che però è stata vittima di una delle tante cadute della corsa in occasione della penultima tornata. Pur non perdendosi d’animo, la tricolore ha provato a riportarsi sotto e ha chiuso 28esima, vincendo la volata del suo gruppo a distanza di 1 minuto e 18 secondi dalla vincitrice.

Grande regolarità, invece, per la Collinelli, sempre nel vivo della corsa e capace di mettersi in evidenza nello sprint finale che si è scatenato per l’argento dopo l’azione decisiva della padrona di casa Ilse Pluimers, in allungo nella tornata conclusiva. Per Sofia, gli Europei in Olanda si chiudono con un doppio piazzamento dopo il sesto posto fatto registrare mercoledì scorso nella prova a cronometro.

«E’ stato un Europeo su strada – le parole della Collinelli – corso sempre all’attacco e per il mio team. Peccato essere rimasta da sola ed esser stata poco cattiva nel finale chiudendo solo decima. Ma sono soddisfatta della mia grande gara, anche se resta un po’ di rammarico per le azioni conclusive della corsa».

Risultati

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Europei su strada Alkmaar prova in linea Donne Juniores: 1° Ilse Pluimers (Olanda) 69 chilometri in 1 ora 44 minuti 14 secondi, media 39,72 chilometri orari, 2° Sofie Van Rooijen (Olanda) a 4 secondi, 3° Kristina Nenadovic (Francia), 4° Akvile Gedraityte (Lituania), 5° Julie De Wilde (Belgio), 6° Jade Lenaers (Belgio), 7° Valeria Golayeva (Russia) a 5 secondi, 8° Shirin Van Anrooij (Olanda), 9° Iuliia Galimullina (Russia), 10° Sofia Collinelli (Italia);  28° Eleonora Camilla Gasparrini (Italia) a 1 minuto 18 secondi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dal catrame di Centocelle a Zidane. «Il più forte che ho visto. E quanto menava Cleto in allenamento». La vita di Daniele Moretti

  • De Joannon all’attacco: «Ho dato la mia disponibilità per dare una mano. Da medico voglio combattere il coronavirus»

  • La Lega Pro si interroga sul futuro. Monza, Vicenza e Reggina in B? Si studia una Serie C Elite

  • Calcio Dilettanti e Podenzano in lutto: ci lascia Abele Boselli. «E' la storia che se ne va»

  • I migliori anni - Si torna indietro di 17 stagioni

  • Piacenza - Franzini lascia o no? Il tecnico non chiude la porta. Sarà decisivo l’incontro con Marco Gatti e Scianò

Torna su
SportPiacenza è in caricamento