Questo sito contribuisce all'audience di

Ciclismo - Velo Club Pontenure: Nicola Rossi vince la Modena-Pavullo, terzo posto per Alessandro Nazzani

Da segnalare l’ottimo quinto posto di Lorenzo Fraccaro e la prestazione di Luca Belloni autore di una fuga di 3 giri nella prima sezione di gara

Grande ritorno per la categoria allievi ciclismo della storica Modena-Pavullo a ricordo dell’edizione vinta il 1 settembre 1957 dal grande Romeo Venturelli con un tracciato che ricalca quello dell’edizione 1957. Il percorso di 70 km si è articolato con partenza a Modena in Piazza D’Armi di fronte all’Università per poi svilupparsi lungo la storica via Giardini che collega la città geminiana con la capitale del Frignano transitando da Casinalbo, Formigine, Maranelloe di lì 17 km in salita che portano a 760 metri di Serramazzoni, quindi una veloce discesa e il falsopiano di 13 km per arrivare nel cuore del Pavullo.

L’arrivo, posto sotto la stele che ricorda Venturelli, vede l’allievo piacentino Nicola Rossi imporsi in volata su Luca Paletti dopo una fuga a due durata 10 km. Questa vittoria segna il 4 successo stagionale di Rossi su strada. Nella volata di gruppo a 23 secondi dai due fuggitivi regola il portacolori Veloclub Pontenure Alessandro Nazzani che conquista il terzo gradino del podio. Da segnalare l’ottimo quinto posto di Lorenzo Fraccaro (Veloclub Pontenure) e la prestazione di Luca Belloni autore di una fuga di 3 giri nella prima sezione di gara. Un plauso dunque a tutta la Squadra del Veloclub Pontenure e al Direttore Sportivo Michele Maggi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - I risultati della domenica. Stop Nibbiano e Castellana, derby alla Pontenurese. Bobbiese ok, San Corrado in vetta

  • Piacenza-Arzignano: 0-0, biancorossi fantasmi e piovono fischi

  • Mister Mazza sfonda quota 1000: «Zeman, Sacchi e quando giocai con cinque punte»

  • Fermana-Piacenza 1-1: Cattaneo risponde a Bacio Terracino, altro pareggio per i biancorossi

  • Pergreffi: «Diamo tutto per questa maglia». Franzini: «E' un momento difficile ma non siamo in crisi»

  • Piacenza - Matteassi: «Tutti abbiamo delle colpe, l'errore è stato creare aspettative troppe alte»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento