Questo sito contribuisce all'audience di

Ciclismo - Grande giornata per il Velo Club Pontenure

Grande giornata di ciclismo a Pontenure, con la disputa di ben tre corse giovanili organizzate dal Velo Club Pontenure 1957 su un circuito di 2,900 chilometri da ripetersi più volte. Al mattino è andata in scena l’11esima Medaglia d’Oro Guido...

Ciclismo - Grande giornata per il Velo Club Pontenure - 1
Grande giornata di ciclismo a Pontenure, con la disputa di ben tre corse giovanili organizzate dal Velo Club Pontenure 1957 su un circuito di 2,900 chilometri da ripetersi più volte.

Al mattino è andata in scena l’11esima Medaglia d’Oro Guido Bernardi a.m. per Allievi, sulla distanza di 17 giri, per un totale di 49,300 km. Numerosi i tentativi di fuga, ma soluzione in volata, con netta affermazione del forte bresciano Cima, che taglia il traguardo a mani alzate. Quarto e primo dei piacentini Federico Turci (Cadeo Carpaneto)
Ordine d’arrivo: 1. Imerio Cima (Feralpi), km 49,300, in 1h14', media/h 39,973; 2. Alessandro Baldassarre (Team ASC); 3. Leonardo Petri (Bottagna); 4. Federico Turci (Cadeo Carpaneto); 5. Andrea Yuri Pedroni (Cremonese 1891); 6. Emanuele D'Alessandro (Ciclistica 2000); 7. David Terrizzi (Biking Noceto); 8. Lorenzo Bani (Flero); 9. Angelo Cuguttu (Torrile); 10. Diego Marcheschi (Regolo-Ortonovese).

Al pomeriggio è stata la volta degli Esordienti, con titoli provinciali maschili e femminili in palio, nel 41° Trofeo Dante Sivelli.
I primi a prendere il via sono stati i tesserati del primo anno, che hanno affrontato 9 tornate del circuito, per complessivi 26,100 km. Gara combattutta, con Alessandro Moro particolarmente vivace. Il tenace portacolori del Pedale Castellano lancia l'ultimo attacco proprio nelle battute finali, ma a pochi metri dall'arrivo viene scavalcato dal vincitore Gianluca Esposito, con a ruota Alex Raimondi. Per Moro resta comunque la consolazione del titolo piacentino di categoria, mentre Silvia Zanardi (Velo Club Pontenure 1957) e Margarita Pakhomova (Cadeo Carpaneto) conquistano quelli delle Donne Esordienti 1° e 2° anno.
Ordine d’arrivo: 1. Gianluca Esposito (Cavriago), km 26,100 in 44'51, media/h 34,916; 2. Alex Raimondi (Torrile); 3. Alessandro Moro (Pedale Castellano); 4. Engels Sanchez (Bottagna); 5. Diego Bosini (Cremonese); 6. Christopher Strozzi (Ciclistica 2000); 7. Stefano Scopece (id); 8. Mattia Toni (Team Iaccobike); 9. Antonio Vernego (Levante Eurothermo); 10. Simone Sgarbi (Team Barba).

Gran finale con gli Esordienti del secondo anno: 12 giri per 34,800 km totali. Ancora uno sprint a decidere la corsa e spunto vincente di Federico Marchi (Regolo-Ortonovese). Stefano Zaia (Velo Club Pontenure 1957), decimo, si è laureato campione provinciale di categoria. Vania Canvelli (Cadeo Carpaneto) ha invece vestito la maglia biancorossa delle Donne Allieve.
Ordine d’arrivo: 1. Federico Marchi (Regolo-Ortonovese), km 34,800 in 57'30, media/h 36,313; 2. Davide Gastaldi (Cremonese 1891); 3. Giordano Elia Lolli (Baby Team); 4. Simone Antognetti (Bottagna); 5. Nicholas Vignoli (id); 6- Giovanni Aleotti (Baby Team); 7. Raffaele Cassentino (Cavriago); 8. Pierpaolo Capanni (id); 9. Simone Giaroli (Team Barba); 10. Stefano Zaia (Velo Club Pontenure 1957)


I CAMPIONI PROVINCIALI
Esordienti 1° anno: Alessandro Moro (Pedale Castellano)
Donne Esordienti 1° anno: Silvia Zanardi (Velo Club Pontenure 1957)
Donne Esordienti 2° anno: Margarita Pakhomova (Cadeo Carpaneto)
Esordienti 2° anno: Stefano Zaia (Velo Club Pontenure 1957)
Donne Allieve: Vania Canvelli (Cadeo Carpaneto)
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sport di contatto, oggi riapre anche la Lombardia. E in Emilia-Romagna si preferisce far finta di niente

  • Sport di contatto: Bonaccini scarica la responsabilità sull'assessore Donini. «Aspetto il via libera dalla mia sanità»

  • Calciomercato - Piacenza: occhi sull'attaccante Francesco Maio e sul centrocampista Alberto Acquadro

  • Piacenza e Corradi: fase di stallo ma il nodo va sciolto in fretta. Sestu non tornerà in biancorosso

  • Calciomercato Dilettanti - Alsenese: quante riconferme. Lo Junior Drago farà due squadre, una in Seconda e una in Terza

  • Calciomercato Dilettanti - Nibbiano&Valtidone: corsa a tre per la panchina. Il favorito è Sergio Volpi

Torna su
SportPiacenza è in caricamento