Questo sito contribuisce all'audience di

Serie D - Pro Piacenza: 3-1 in rimonta con il Darfo Boario

Il solito Pro Piacenza: domina in avvio, subisce il vantaggio degli avversari e non appena si trova sotto cambia marcia dando il via alla rimonta che vale la vittoria. Quando l’undici di Franzini scende in campo la trama è sempre la stessa...

Serie D - Pro Piacenza: 3-1 in rimonta con il Darfo Boario - 1
Il solito Pro Piacenza: domina in avvio, subisce il vantaggio degli avversari e non appena si trova sotto cambia marcia dando il via alla rimonta che vale la vittoria. Quando l’undici di Franzini scende in campo la trama è sempre la stessa: qualche brivido solitamente alla partenza, tantissime occasioni non concretizzate ma alla fine un successo che vale tanto.

Crea opportunità in quantità industriale la formazione piacentina, proprio alla fine il tecnico parlerà di dodici palle gol, ma per gonfiare la rete anche a domicilio del Darfo Boario deve aspettare di andare in svantaggio. Succede appena prima della mezz’ora, quando una punizione da metacampo porta la sfera nell’area rossonera dove nel ribatti e ribatti succede di tutto: due giocatori ospiti crollano all’interno degli undici metri, il pallone arriva sui piedi di Berta che finalizza come meglio non potrebbe portando i suoi in vantaggio.

TABULA RASA - Una mazzata che potrebbe accusare anche un toro; il rischio è quello di rimuginare su quello che poteva essere e invece non è stato. Il Pro Piacenza proprio nel quarto d’ora successivo dimostra tutta la propria maturità, riprende da dove aveva interrotto prima dello svantaggio e questa volta riesce a concretizzare una delle tante occasioni con Matteassi, in assoluto il migliore in campo. Mancano due minuti al rientro negli spogliatoi e la conclusione del numero sette è implacabile e vale l’1-1.

Si cambia campo, ma la partita viaggia sempre sugli stessi binari. Gli ospiti rimangono alla guida del treno, con il Darfo Boario che prova a restare agganciato alla locomotiva facendo sempre più fatica. Il vantaggio è sempre nell’aria, ma vista l’esperienza della prima frazione nessuno si vuole sbilanciare. Almeno fino al 55’, quando Marmiroli raccoglie una respinta di un difensore per fare secco Belleri.

SI CHIUDE - Il momento è quello giusto per chiudere la contesa, il Pro Piacenza lo sa e soprattutto se ne accorge un super Matteassi; al 61’ si lancia in un’incursione fermata in angolo dalla difesa dei locali. E sul corner è lo stesso Matteassi a trovare il tempo giusto per deviare in rete di testa il pallone del 2-1. Ci sarebbero da raccontare altre occasioni per i piacentini che continuano a spingere nonostante il risultato sia ormai tranquillizzante: Delfanti perde l’equilibrio solo davanti al portiere e ancora lo stesso Matteassi è pericoloso. Ma quello che conta è il 3-1 finale, la quarta rimonta consecutiva fra campionato e Coppa Italia dei ragazzi di Franzini. Tecnico e dirigenti vorrebbero soffrire meno, ma fino a quando termina in questo modo potranno anche accontentarsi.

DARFO BOARIO - PRO PIACENZA 1-3
DARFO BOARIO: Belleri, Colombi, Lini (Cortali 33° st), Lucenti (Giorgi M 20° st), Giorgi F, Baresi, Berta, Capelloni, Lorenzi, Salomoni (Carrara 17° st), Piantoni. (Guerinoni, Gadini, Cominelli, Sarzi, Amadé, Boroni, Polonioli). All.Nicolini
PRO PIACENZA: Donnarumma, Melegari, Castellana, Rieti, Silva, Colicchio, Matteassi (Jakimovsky 39° st), Cazzamalli, Piccolo (Bignotti 23° st), Franchi (Delfanti 34° st), Marmiroli. (Medioli, Pessagno, Santi, Feher, Calderan, Pasaro). All.Franzini
ARBITRO: Maria Marotta di Sapri (Pranteda di Verbania e Ferrari di Verbania)
RETI: 27’ Berta (Dar), 43’ Matteassi (Pro), 55’ Marmiroli (Pro), 61’ Matteassi (Pro)

La gara minuto per minuto
Gara terminata: il Pro Piacenza supera 3-1 il Darfo Boario al termine di una gara in cui i rossoneri hanno dimostrato di essere superiori agli avversari. Passati immeritatamente in svantaggio i ragazzi di Franzini sono riusciti a rimontare sfruttando un'eccellente prestazione di Matteassi

Aggiornamento 61' - Adesso il Pro Piacenza non si ferma più: dopo essere passati in vantaggio i rossoneri continuano a spingere sull'acceleratore e ottengono il 3-1 per merito di Matteassi bravo a insaccare di testa su azione di calcio d'angolo

Aggiornamento 55' - Il Pro Piacenza concretizza la propria superiorità ribaltando il risultato e passando in vantaggio con una rete di Marmiroli, che raccoglie la respinta di un difensore e insacca alle spalle di Belleri

Iniziato il secondo tempo con Darfo Boario e Pro Piacenza sull'1-1.

Terminato il primo tempo in cui il Pro Piacenza nel complesso ha fatto la partita senza però riuscire a concretizzare. Un esterno di Matteassi che sfiora il palo e due volte Piccolo (di testa e con un tiro da fuori) sembrano essere il preludio al vantaggio rossonero. Invece passa il Darfo Boario sfruttando una punizione da centrocampo e un lungo batti e ribatti in area concretizzato da Berta. Per fortuna dei piacentini un quarto d’ora dopo Matteassi pareggia i conti.

Aggiornamento 43' - A due minuti dal termine della prima frazione il Pro Piacenza pareggia con un gol di Matteassi, capace di replicare al vantaggio messo a segno dai locali un quarto d'ora prima con Berta

Aggiornamento 28’ - Darfo Boario in vantaggio nella sfida con il Pro Piacenza. I piacentini ancora una volta sono costretti a rincorrere a causa della rete subita al 27' per merito di Berta.

Le formazioni ufficiali della sfida che vedrà il Pro Piacenza dalle 15 impegnato sul campo del Darfo Boario.
Darfo Boario: Belleri, Colombi, Lini, Lucenti, Giorgi F., Baresi, Berta, Capelloni, Lorenzi, Salomoni, Piantoni. A disposizione: Guerinoni, Gadini, Cominelli, Sarzi Amadé, Giorgi M., Boroni, Carrara, Cortali, Polonioli. All.: Nicolini
Pro Piacenza: Donnarumma, Melegari, Castellana, Rieti, Silva, Colicchio, Matteassi, Cazzamalli, Piccolo, Franchi, Marmiroli. A disposizione: Medioli, Pessagno, Santi, Feher Mihdi, Jakimovski, Calderon, Bignotti, Pasaro e Delfanti. All.: Franzini

Pro Piacenza in campo sul terreno del Darfo Boario (fischio d'inizio alle 15) per la quarta giornata del girone B di serie D, diretta live su sportpiacenza.it a partire dalle 15. La squadra di Franzini deve cercare i tre punti dopo il pareggio raggiunto in extremis nello scorso turno (3-3) contro l'Olginatese. Clicca qui per la probabile formazione eper leggere le parole di mister Franzini alla vigilia della partita e qui per il turno completo e classifica di serie D.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il mondo della pallavolo piange Osvaldo Tarasconi

  • Piacenza - Un altro angelo biancorosso è volato in cielo, ci lascia Paolo Valdatta

  • Covid19 - I dati di martedì 31 marzo: 27 morti a Piacenza, il totale sale a 543. E' ancora un giorno di dolore

  • Covid19 - I dati di venerdì 27 marzo: 25 morti a Piacenza, il totale sale a 447. Venturi: «Calano i contagi»

  • Maradona, Bruno Conti, Baresi e il Piacenza tutto italiano. Il capitano Settimio Lucci ci racconta 20 anni di carriera

  • Magnacavallo, primario del Pronto Soccorso: «Vediamo una diminuzione degli accessi, la situazione inizia a essere più gestibile»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento