Questo sito contribuisce all'audience di

La prima rete di Bruno regala il successo al Carpaneto

Piacentini vittoriosi 3-2 con il Piccardo Traversetolo, formazione di Eccellenza

Nella foto di Alberto Benaglia, i complimenti dei compagni a Salvatore Bruno

Seconda vittoria precampionato per la Vigor Carpaneto, che sorride nel test di Traversetolo superando 3-2 i padroni di casa del Piccardo (Eccellenza), mentre i piacentini si stanno preparando al campionato di serie D. Nel test allo stadio “Tesauri” la squadra di Martins Adailton ha prima siglato il doppio vantaggio (2-0), salvo poi venire raggiunta dai padroni di casa (2-2) e infine trovare lo sprint decisivo con una magistrale punizione di Salvatore Bruno, al suo primo centro in maglia biancazzurra. Buone le risposte per il tecnico brasiliano, che ha schierato complessivamente diciannove giocatori (tra cui l’ultimo arrivato Matteo Brizzolara, in prova dalla Primavera del Sassuolo), non utilizzando solamente il portiere Di Napoli e i giovani Alessio Ferrari, Anastasia e Hoxha.  Indisponibili, invece, l’altro gemello Andrea Ferrari, Premoli (in prova), il portiere Belli, Avanzini e il difensore Bini. L’amichevole in terra parmense ha visto la Vigor partire e chiudere con il 4-3-3, ma nel secondo tempo c’è stato spazio anche per provare il 4-4-2 con la coppia Rantier-Bruno in avanti, primi esperimenti tattici in vista del campionato.

LA PARTITA – Il primo sussulto arriva al 13’ quando una sforbiciata di Rantier termina a lato. Al 22’, però, il Carpaneto passa in vantaggio: palla filtrante e girata vincente per Rivi, che sfrutta le maglie larghe della difesa locale per insaccare. Sei minuti dopo arriva il raddoppio biancazzurro con una bella azione in verticale chiusa da una bella conclusione a girare di Galazzi per il 2-0 ospite. Il Piccardo prova a reagire con l’incornata di Santurro (bravo Lassi nella circostanza) e al 37’ accorcia le distanze con Rieti, che ribadisce in rete un tiro di Hoxha respinto dal portiere ospite.

Nella ripresa, tra le fila Vigor spazio ad alcuni cambi, tra cui “Sasà” Bruno, pericoloso al 57’ in girata, mentre cinque minuti dopo Giannini imbecca Rantier, ma la conclusione è centrale. Al 72’ il Piccardo pareggia sugli sviluppi di un corner dalla sinistra sfruttando la deviazione vincente di Candio, ma sei minuti dopo una magistrale punizione di Bruno regala il 3-2 alla Vigor, incassando anche gli applausi della tribuna. Nel finale, doppio intervento di Lassi, prima su Bandaogo, poi su Fanti.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Agazzanese, CastellanaFontana e Pontenurese a valanga

  • Piacenza-Fermana 0-1: i marchigiani sbancano il Garilli con una rete di Cognigni

  • Serie C - Risultati e classifica della 4a giornata gironi A, B e C

  • Piacenza, pomeriggio nerissimo. La Fermana sbanca il Garilli con un gol di Cognigni

  • Piacenza - Franzini: «Errori tecnici e individuali». Gatti: «Non è una tragedia ma facciamo tesoro». VIDEO

  • Risultati e classifiche di Juniores, Under, Allievi e Giovanissimi. Partono bene le piacentine

Torna su
SportPiacenza è in caricamento