Questo sito contribuisce all'audience di

Fiorenzuola secondo in classifica e la soddisfazione di Tabbiani: «In campo vediamo il frutto del grandissimo impegno dei ragazzi durante la settimana»

Il tecnico rossonero analizza il successo contro Forlì: «Con la pazienza siamo riusciti a trovare il varco giusto dopo aver creato diverse occasioni sugli esterni»

Luca Tabbiani è sulla panchina del Fiorenzuola da questa stagione

Quella con il Forlì doveva essere partita difficile e partita difficile è stata. Una sfida che ha visto due formazioni scendere in campo con lo stesso obiettivo ma che, al termine di novantacinque minuti di grande intensità, ha premiato i rossoneri di mister Tabbiani. L’allenatore del Fiorenzuola non nasconde la soddisfazione per i tre punti conquistati dopo una partita che per lunghi tratti è stata all’insegna dell’equilibrio, soprattutto sul versante tattico.

«È stata una bella partita tra due squadre che hanno provato a mettersi in difficoltà a vicenda – commenta mister Tabbiani – Con la pazienza siamo riusciti a trovare il varco giusto dopo aver creato diverse occasioni sugli esterni».

Proprio da una corsia esterna, quella di destra, è arrivato il gol che ha regalato la vittoria al Fiorenzuola. Solita irresistibile accelerazione di Tognoni, palla pennellata per Piraccini capace di insaccare con una girata coreografica ma soprattutto efficace. «Nell’occasione del gol abbiamo creato un’azione di grande livello, quello però che mi preme segnalare è che il risultato che stiamo vedendo in campo è frutto del grandissimo impegno che i ragazzi mostrano per tutta la settimana».

La classifica vede ora il Fiorenzuola al secondo posto in attesa della trasferta sul campo del Lentigione (quinto in graduatoria con tredici punti) e del confronto casalingo con il Fanfulla, ottava forza del campionato a quota dodici. Una doppietta di impegni assolutamente non banali per i quali servirà la massima concentrazione. «La partita di oggi è stata complicata ma questo è un campionato dove è difficile fare punti da tutte le parti – conclude Tabbiani – Se il Mantova è quasi obbligato a vincere, noi abbiamo il dovere di fare il massimo mantenendo quanto visto finora in campo».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - I risultati della domenica. Nibbiano&Valtidone all'ultimo respiro, Castellana ko. Bene la Bobbiese

  • Lutto nel mondo dello sport, se ne è andato Fabrizio Codeghini

  • Piacenza-Rimini 3-0: i biancorossi tornano alla vittoria con i gol di Paponi, Corradi e Della Latta

  • Piacenza - Cacia rescinde nelle prossime ore, niente SudTirol e Arzignano. Si apre la caccia a un attaccante

  • Calciomercato - Piacenza: si apre la caccia a un attaccante. Sulla lista anche Roberto Floriano

  • Piacenza - Cacia è un nervo scoperto. Franzini: «Ha riflettuto sulla decisione. Per noi settimana importante»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento