Questo sito contribuisce all'audience di

Mano pesantissima del Giudice sul Fiorenzuola: una gara a porte chiuse e 2500 euro di multa

La decisione presa dopo il derby di domenica con il Carpaneto "per il lancio di bottigliette e accendini"

La coreografia del tifosi del Fiorenzuola prima del derby con il Carpaneto

Mano pesantissima del Giudice sportivo nei confronti del Fiorenzuola a seguito del derby giocato domenica scorsa con il Carpaneto. Nel Comunicato ufficiale della Lega nazionale dilettanti infatti la società rossonera è stata punita con un’ammenda di 2500 euro e soprattutto con una gara a porte chiuse. “Per avere - recita testualmente il comunicato - propri sostenitori nel corso del secondo tempo, lanciato vari oggetti, tra cui bottigliette di acqua piena ed accendini, che cadevano sul terreno di gioco e sul campo per destinazione. Una di dette bottigliette colpiva alla testa un giocatore avversario provocandogli forte sensazione dolorifica”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il mondo della pallavolo piange Osvaldo Tarasconi

  • Covid19 - I dati di martedì 31 marzo: 27 morti a Piacenza, il totale sale a 543. E' ancora un giorno di dolore

  • Covid19 - I dati di venerdì 27 marzo: 25 morti a Piacenza, il totale sale a 447. Venturi: «Calano i contagi»

  • Maradona, Bruno Conti, Baresi e il Piacenza tutto italiano. Il capitano Settimio Lucci ci racconta 20 anni di carriera

  • De Joannon all’attacco: «Ho dato la mia disponibilità per dare una mano. Da medico voglio combattere il coronavirus»

  • Magnacavallo, primario del Pronto Soccorso: «Vediamo una diminuzione degli accessi, la situazione inizia a essere più gestibile»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento