Questo sito contribuisce all'audience di

E' partita la stagione del Carpaneto. Adailton: «Obiettivo salvezza»

Ritrovo al campo San Lazzaro per tutti i giocatori della rosa. Già fissate amichevoli con Modena, Sassuolo Primavera, Piacenza (il 14 agosto) e Fanfulla

Primi test sul campo per il Carpaneto

Mitsu Spacestar-3E’ suonata l’ora della “prima campanella” stagionale per la Vigor Carpaneto 1922, formazione piacentina che ha terminato le vacanze e che stamattina si è radunata al centro sportivo “San Lazzaro” di Carpaneto per iniziare la preparazione. La giornata numero uno della terza annata in serie D si è aperta con i test fisici, mentre – dopo la domenica di riposo – lunedì inizierà la canonica preparazione. Tutti presenti i convocati dal nuovo tecnico brasiliano Martins Adailton, che inizierà a plasmare la nuova Vigor con una rosa non ancora definitiva e passibile di integrazioni, ma comunque impostata nei vari reparti. Cinque i ragazzi aggregati oggi alla prima squadra, a cui da lunedì si aggiungerà il centrocampista Paolo Esposti (2002): si tratta del portiere 2001 Jordan Di Napoli, dei difensori Matteo Messaggi e Christian Hoxha (2001) e degli attaccanti Riccardo Manna e Claudio Pontoglio (2001). 

 «Inizio – spiega Adailton, al suo primo anno a Carpaneto e che in passato vanta una gloriosa carriera da attaccante in serie A italiana e all’estero – una nuova avventura, sono molto motivato e consapevole di trovare una squadra ricca di giovani con potenzialità, voglia di migliorare, mettersi in discussione e trovare spazio. Ad aiutarli, ci sono giocatori esperti che potranno essere oltretutto riferimenti importanti per loro nei momenti difficili. Nel complesso penso di trovare una squadra che abbia consapevolezza nel lavoro e desiderosa di dare il massimo, mettendosi a disposizione di ciò che verrà proposto. Il nostro obiettivo è centrare la salvezza il prima possibile: sappiamo di avere tanti giovani in rosa e in questi casi non sai dove possono arrivare. Cercheremo di dare il massimo ed esprimere un gioco piacevole». Infine conclude: «La prima settimana di lavoro sarà dedicata a presentare e far capire quelli che saranno i nostri principi di gioco, fondamentali per l’idea di calcio che vogliamo proporre: una squadra che faccia possesso palla, ma sia subito aggressiva quando la perde e riesca a recuperarla facendo male all’avversario».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fano-Piacenza 2-4: i biancorossi ritrovano il successo in trasferta

  • Rocambolesco pari tra Mantova e Fiorenzuola, il big match termina 3-3

  • Piacenza - Matteassi: «Bene così, dobbiamo incassare punti». Pagelle: Paponi fa 10, ok Corradi e Sylla

  • LIVE Gas Sales-Monza 3-2. Fei supera Zlatanov, è il bomber più prolifico di sempre

  • Il Pro Villanova: «Nessuna offesa razzista, a Caorso non è la prima volta che succede un fatto del genere»

  • Dilettanti - Recuperi in Promozione e Prima Categoria: tutti i risultati

Torna su
SportPiacenza è in caricamento