Questo sito contribuisce all'audience di

Carpaneto, debutto ufficiale con vittoria: in Coppa Italia battuto 2-1 il Lentigione

La squadra di Adailton si qualifica ai trentaduesimi di finale grazie alle reti di Galazzi e Mastrototaro

Mastrototaro, autore del secondo gol dei piacentini (f. Alberto Benaglia)

Debutto ufficiale con vittoria per il Carpaneto, che inaugura la stagione con un successo nella Coppa Italia di serie D superando 2-1 il Lentigione nel primo turno della manifestazione dopo aver saltato di diritto il preliminare. Per la squadra di Martins Adailton (esordio con i fiocchi sulla panchina piacentina), una prova convincente che vale la qualificazione ai trentaduesimi di finale (primi 64), oltre a un dato storico: la prima vittoria dopo tre sconfitte e un pareggio contro la compagine reggiana. Tante le occasioni create dalla formazione del presidente Rossetti, sviluppando la manovra e rendendosi più volte pericolosa dalle parti di Cheli. Un gol nel primo tempo, raddoppio a inizio ripresa e gol ospite subito solamente in pieno recupero: questo il film della prima vittoria della Vigor, un ottimo viatico in vista dell’esordio di domenica prossima in campionato: appuntamento alla “Dossenina” di Lodi contro il Fanfulla guidato dall’ex Andrea Ciceri.

LA PARTITA – La prima occasione è di marca reggiana, con una ripartenza al 3’ innescata di Scalini e con l’ex Bernasconi che scalda i guanti a Lassi. Quattro minuti dopo, lo stesso attaccante ospite si rende pericoloso, ma il portiere ex Sondrio è bravo a respingere. La Vigor (orfana dell’infortunato Fittà) si fa pericolosa all’8’ con cross di Galazzi per Rantier che calcia al volo, ma la palla termina a lato di pochissimo. Dieci minuti dopo, arriva il vantaggio del Carpaneto: pressing alto di Mastrototaro e Galazzi, con il primo che recupera palla e serve Rantier, che però non controlla. L’ex Fanfulla, però, si fa trovare pronto e segna l’1-0. Al 25’ il Carpaneto sfiora il bis con Rivi, che calcia debolmente su assist di Rantier. Verso la mezz’ora, il Lentigione prova a reagire con il suggerimento di Caprioni per Bernasconi che calcia però a lato. Prima dell’intervallo, una palla velenosa messa in mezzo al volo da Mastrototaro crea solo qualche brivido ai reggiani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Nibbiano super, stop Castellana. Impresa Sannazzarese

  • Il Piacenza regola l'Imolese ai calci di rigori, ma quanta fatica per i biancorossi

  • Seconda Categoria - Delirio a Caorso: il pubblico entra in campo e scoppia la rissa con i giocatori

  • Piacenza-Gubbio 1-0: Paponi-gol e i biancorossi tornano alla vittoria

  • Coppa Italia - Piacenza agli Ottavi, Imolese superata ai rigori. Franzini: «Mi contestano? Sono tranquillissimo»

  • Piacenza - Matteassi: «Successo meritato». Le pagelle: Paponi è un cecchino, Corradi ispira

Torna su
SportPiacenza è in caricamento