Questo sito contribuisce all'audience di

Atletico Pro: ecco il bis. Arriva Simone Pessagno

E' Simone Pessagno, classe 1993, il secondo rinforzo dell'Atletico Pro che dopo aver messo a segno un colpo da novanta assicurandosi il talentuoso attaccante Stefano Franchi (ex Mantova, leggi qui), puntella il reparto arretrato della squadra con...

Simone Pessagno (foto fidenzacalcio.it)
E' Simone Pessagno, classe 1993, il secondo rinforzo dell'Atletico Pro che dopo aver messo a segno un colpo da novanta assicurandosi il talentuoso attaccante Stefano Franchi (ex Mantova, leggi qui), puntella il reparto arretrato della squadra con un altro acquisto davvero eccellente (oltretutto è un giovane) e che chiarisce, se mai ce ne fosse stato bisogno, che la squadra di Arnaldo Franzini nella prossima stagione vuole recitare un ruolo da protagonista in serie D. Simone Pessagno arriva dall'ultima stagione al Fidenza, un jolly difensivo con caratteristiche davvero particolari (all'occorrenza può giocare anche a centrocampo), con 31 presenze e la bellezza di cinque reti segnate nell'ultimo campionato. Via Nicolini e molto probabilmente Pozzi, arrivano quindi Stefano Franchi e Pessagno. Ora gli sforzi del direttore sportivo Francani si concentreranno tutti sui rinnovi della "vecchia guardia" (di ufficiale non c'è ancora nulla) con gli incontri che sono in programma la prossima settimana. Poi si tenterà l'assalto ad altri due nomi che sono sul taccuino, quello del portiere Enrico Medioli (classe 1995 del Fidenza) e di Matteo Serrotti, centrocampista della Pavullese che potrebbe sostituire il partente Fulcini (vicino al Carpaneto).
Marcello Astorri

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Pari per Nibbiano e Agazzanese, Castellana di rimonta. FOTO

  • Carpi-Piacenza 3-0: decide la doppietta di Saric e il gol di Biasci

  • Lyons - Perde i sensi in campo, soccorso dall’avversario. «Rispetto e lealtà, questo ci insegna il rugby».

  • Serie D - Il Fiorenzuola lotta fino all'ultimo ma esce sconfitto 1-0 da Forlì

  • Serie C - Un Piacenza troppo brutto per essere vero viene spazzato via dal Carpi

  • Dilettanti - Nicola Binchi: «Rispetto la decisione dell'Agazzanese ma porto avanti la mia idea di calcio»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento