Questo sito contribuisce all'audience di

Atletico-Piacenza: dall'unione sfumata al possibile derby

Ancora non si ha la certezza assoluta che Atletico Bp e Piacenza saranno inserite nello stesso girone, ma sicuramente la probabilità è molto alta. Sarebbe un derby inedito con due formazione della città, una stracittadina tra big annunciate del...

Marco Arena (foto Spreafico-Galli)
Ancora non si ha la certezza assoluta che Atletico Bp e Piacenza saranno inserite nello stesso girone, ma sicuramente la probabilità è molto alta. Sarebbe un derby inedito con due formazione della città, una stracittadina tra big annunciate del prossimo campionato di serie D. Sarebbe un’eventualità intrigante, soprattutto per una rivalità che è maturata nel corso della stagione appena conclusa e potrebbe essersi accesa ulteriormente in seguito alle trattative, non andate a buon fine, riguardo all’ingresso nella società biancorossa di Pietro Tacchini, uno dei punti di forza del quadro dirigenziale dell’Atletico Bp. Gli sfottò – tra i supporter delle due compagini – non sono mancati nel corso della passata stagione e un eventuale incrocio nel prossimo campionato renderebbe la sfida davvero interessante, col Piacenza che gioca al Garilli mentre l'Atletico ha intenzione di rimanere al campo Siboni della Besurica. Intanto le due società cittadine scaldano i motori dandosi battaglia sul mercato, perché numerosi sono le voci e gli interessamenti – ufficiali e ufficiosi – nei confronti di giocatori dell’Atletico Bp che potrebbero vestire il prossimo anno la casacca del Piacenza Calcio. Non è certo una novità la stima dei fratelli Gatti per Cazzamalli, Matteassi e Piccolo (quest’ultimo conteso anche da Spal e Real Vicenza), vedremo poi se le vicende di calciomercato faranno si che questi interessamenti rimangano tali oppure diventino ipotesi concrete. In città circolano anche voci riguardo a giocatori che sarebbero stati contattati per compiere il percorso inverso – ossia passare dal Piacenza all’Atletico - ma in questo caso non è stato registrato, per ora, alcun riscontro. Ora non resta che aspettare il giorno in cui la Lega Nazionale Dilettanti pubblicherà i gironi della serie D 2013/2014, per capire se a Piacenza si giocherà la prima, storica, stracittadina. Noi ci sentiamo di dire che ci sono ottime chance.
Marcello Astorri

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Pari per Nibbiano e Agazzanese, Castellana di rimonta. FOTO

  • Emergenza Coronavirus - Piacenza-Sambenedettese non si gioca, tutto sospeso il calcio piacentino

  • Carpi-Piacenza 3-0: decide la doppietta di Saric e il gol di Biasci

  • Emergenza coronavirus: sospeso tutto lo sport provinciale

  • Piacenza - Squadra spenta e demotivata, servono nuove idee. La crisi dei biancorossi in tre punti

  • Scontri nel derby Reggiana-Piacenza: arriva il primo Daspo ma è solo l'inizio

Torna su
SportPiacenza è in caricamento