Questo sito contribuisce all'audience di

Pro Piacenza - I rossoneri non mollano e prendono informazioni per poter giocare a Forlì

Con la società romagnola si tratta solamente di una presa di informazioni e siamo ben lontani da un possibile accordo

Tra gli innumerevoli problemi - ormai insormontabili - che inondano il Pro Piacenza non c’è solo il fatto di non aver più una squadra, un settore giovanile da mandare in campo, una fideiussione da sostituire, oltre mezzo milione di euro di debiti circa tra stipendi, contributi e fornitori non pagati, una possibile guerra legale con il Comune di Piacenza per aver incassato la prima rata del contributo comunale ma non aver saldato la relativa rata del mutuo con il Credito sportivo di cui palazzo Mercanti è garante, un -8 possibile per la questione fideiussione con una possibile multa da 350mila euro, un -11 in arrivo per la vicenda stipendi, l’impossibilità di fare calciomercato per aver sforato tutti gli indici di liquidità e chi più ne ha più ne metta.
All’ordine del giorno c’è ovviamente la situazione stadio. Nel caso il Pro Piacenza riesca nel suo intento di mandare in campo un manipolo di ragazzini il 20 gennaio contro l’Alessandria, per i rossoneri ci sarebbe comunque il problema legato al campo.
Al Piacenza non hanno saldato tutta la rata della gara contro l’Arezzo e secondo gli accordi dovrebbero saldare nel giro di una settimana la cifra pattuita per la partita del 20 gennaio con i piemontesi e subito dopo quella del 27 con l’Olbia. Difficilissimo che accada tutto ciò, l’opzione Santarcangelo è sfumata (l’impianto non è norma per la Serie C) e quindi quel che rimane della società rossonera (cioè praticamente nulla se non un paio di personaggi non bene identificati e l'addetto stampa) ha chiesto informazioni per andare a giocare a Forlì. In ogni caso è stata solamente una presa di informazioni e quindi non c’è assolutamente nessun accordo, anche perché: chi farebbe un accordo oggi con il Pro Piacenza?

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Serie C

    Serie C - Il caso della Lucchese fa tremare il Girone A, si rischia un altro ribaltone della classifica

  • Piacenza Calcio

    I numeri di Arezzo-Piacenza: toscani mai battuti in casa, i biancorossi sono la miglior squadra da trasferta

  • Calcio

    Pippo Inzaghi: «Speriamo che piano piano il Piacenza torni dove merita» Video

  • Volley C e D

    Il River sfiora l'impresa, Nure sul velluto

I più letti della settimana

  • Dilettanti - I risultati della domenica. Squillo Agazzanese e CastellanaFontana. Ok Ziano, Sporting e Villanova

  • Piacenza-Pistoiese 1-0: la decide un rigore di Ferrari nel recupero

  • Che spettacolo i 6mila bambini al Garilli per la partita "Il Cuore dei Papà". Video

  • Serie C - Il caso della Lucchese fa tremare il Girone A, si rischia un altro ribaltone della classifica

  • Piacenza - Franzini: «Vittoria di carattere, bravi a crederci fino alla fine». Le pagelle

  • Il Piacenza suda con la Pistoiese ma passa al 93' con un rigore di Ferrari e ora vede la vetta

Torna su
SportPiacenza è in caricamento